Connessioni multiple a SQl Server 2005 da IIS

lunedì 18 gennaio 2010 - 17.14

DavideIT Profilo | Newbie

Buongiorno, ho un problema che mi sta facendo impazzire!
Ho un 'applicazione ASP.NET 2.0 che gira sotto IIS su Win2003 SBS.
L'applicazione è composta dalle pagine dedicate alla gestione del database e dalle pagine per l'utente finale ( è un sito di e-commerce).
IIS si collega con SQL SERVER 2005 tramite classica stringa di connessione nel web.config (<add name="PcGen.My.MySettings.ConnString" connectionString="Data Source=89.96.xxx.xxx;Initial Catalog=XXXXX;Persist Security Info=True;User ID=xxxxx;Password=xxxx;" providerName="System.Data.SqlClient" />)
FInchè ci lavora un utente solo nessun problema, quando cominciano ad essere più di 1 ( e ovviamente essendo sul web possono essere diversi contemporanei ) si verifica un problema che contemporaneamente sembra far cadere tutte le connessioni esistenti, cioè tutti gli utenti si ritrovano con pagine di errore che indicano l'impossibilità di trovare campi sull'origine dati. Di volta volta in volta il campo o la tabella che non trova cambia e dopo qualche minuto ( anche 10-15 ) tutto riprende a funzionare correttamente.
Ho provato a cambiare macchina, sistema operativo (XP Professional) , reinstallare tutto quanto ma niente. Ho provato ad utilizzare IIS su una macchina e SQl su un altra ma nulla.
Se può servire ho notato che anche nei momenti di blackout se eseguo l'applicazione in debug tramite Visual Studio sul mio pc funziona correttamente mentre tutti i client che si collegano ad IIS non funzionano. SQl Management studio continua a funzionare correttamente e non ho trovato nessuna traccia di problemi nei vari log
Sto davvero impazzando, grazie davvero per qualsiasi aiuto!


Davide
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5