Soluzione migliore per virtualizzazione server web

venerdì 14 gennaio 2011 - 14.55

dandi.box Profilo | Junior Member

Ciao a tutti, sono indeciso tra queste soluzioni (tutte free)

vorrei creare 2 VM, una con Linux e l'altra con Windows Server 2008

Xen
Proxmox (KVM)
Vmware

ho letto molti post googlando su vari forum

e non riesco a scegliere quale tra questi (totalmente free) mi da più garanzie in un compromesso tra:

- aggiornamenti periodici ed affidabilità
- pannello di amministrazione/gestione delle macchine completo ed intuitivo
- diffusione (quindi guide/tutorial).
- garanzia di gestione ottimale di Windows 2008


Grazie

ciccio_ska Profilo | Newbie

Ciao io ho sentito buone cose di Vmware, ma mai usato personalmente.
La mia esperienza di virtualizzazione si ferma a VirtualBox.

Francesco Scalise
blog: http://netdev.flash-hacks.com

the_driver Profilo | Senior Member

Ciao lato client sto iniziando ad utilizzare virtualbox e devo dire chè è mooolto meglio di vm ware server 2 , anche perchè virtual box è in continuo aggiornamento mentre vm ware server 2 è "fermo" già da un pò.

Inoltre l'interfaccia web di vmware server 2 non è "ottimale" , soprattutto per via del plug in INCOMPATIBILE con firefox 3.6

Recentemente ho dovuto implementare un server win2k08 std x64 : con vmware era molto rallentato , con virtual box decisamente più fluido .

(ovviamente testato sullo stesso pc con uguali caratteristiche)


Per quanto riguarda VM WARE ESXi devo dire che ho provato ad utilizzarlo una volta con ottimi risultati. Anche su questo prodotto non ci sono update periodi ma dovrebbe essere disponibile una versione recente , 4.1 .

Una cosa però: ti consiglio di verificare la compatibilità HW del tuo server , sopratutto il controller SATA/SAS e il raid ... se il raid 1 è su uncontroller sw (esempio, molti controller INTEL fascia entry), esxi vedrà cmq 2 dischi distinti.

Mio consiglio: se il tuo server (per es rack) ha una porta usb interna, installa esxi su una pen drive (anche da 4gb) così da sfruttare appieno i dischi installati (raid e non ).

Spero di essere stato di aiuto!

CIAO!!!!

dandi.box Profilo | Junior Member

Grazie per le risposte, vorrei chiederti tre chiarimenti

1)
io ho installato l'ESXi (quindi la versione free), non esiste niente lato Web?? devo proprio installare vSphere su Win? (lo chiedo anche perchè io uso MAC)


2)

il mio server ha:
Disco rigido 2x 1000 GB - SATA2
RAID 0/1

non capisco perchè ora vedo due datastore:
datastore1 da 926,50 GB (free 925,57)
datastore2 da 927,25 GB (free 926,70)
cosa sono esattamente?
on capisco nemmeno perchè sono praticamente quasi pieni (free quasi uguale alla capacità)... quando io ho già installato parecchi GB sulle due VM create


3)

come mi suggerisci di procedere per il backup?
intendo: questo è un server remoto....
se mi si rompe l'HD io perdo tutto, oppure entra in gioco il RAID?
vorrei essere sicuro che, in caso di problemi, posso recupeare e ripristinare le mie 2 VM create senza troppi problemi


Grazie

the_driver Profilo | Senior Member

Allora ,per quanto riguarda il primo punto:

1)
Se non erro puoi collegarti a ESXi in SSH e comandarlo via shell. Inoltre potresti anche via DCUI (se il tuo server ce l'ha). Viceversa se installi soluzioni "Client" , come ti dicevo la versione VM WARE Server 2 prevede accesso via Browser e quindi raggiungibile da tutti i client.

2) Come ti dicevo esxi non riconosce il tuo controller SATA come controller raid Hardware ma Software e quindi vedi i dischi distinti. Purtroppo se vuoi sfruttare il tuo controller secondo me dovresti optare per Hyper-V di microsoft (previa compatibilità della/e CPU, VM-Extension) . Altrimenti devi comprare un controller raid (PCI-X) hardware se vuoi utilizzare ESXi.

3)Per quanto riguarda il backup, ESXi nativamente supporta i backup delle "immagini". Normalmente queste immagini risiedono su una SAN che garantisce il failure dei dischi (in quanto sono presenti decine di dischi in configurazioni SCSI RAID ). Viceversa nel tuo caso, prenderei un nas ridondato e tramite un sw stile acronis, fare le immagini delle macchine strutturando un job giornaliero (differenziale del full settimanale) , settimanale (full) e mensile (full)



dandi.box Profilo | Junior Member

Grazie per le risposte.

Non ho specificato che sto usando un servizio remoto, quindi non posso cambiare/acquistare tutte le cose che hai indicato.

Vorrei capire quindi come gestire un backup con la mia soluzione attuale, per consentirmi un ripristino delle due VM in caso di ogni tipologia di guasto.


Quindi il fatto che devo due datasource è poerchè il RAID non è supportato? Sarebbero i due dischi RAID? ... ma mi confermi che questi due HD contentono gli stessi dati? Quindi in caso di guasto di un HD, l'altro contiene le stesse info? Lo chiedo perchè, come da esempio postato, la dimensione è leggermente diversa e, inoltre, non cambia lo spazio free (è fisso da giorni nei due HD)

Grazie

the_driver Profilo | Senior Member

prova a dare un occhio qui ....
h**p://www.libra.it/Prodotti/VMware/vmware-backup.html


Si se vedi 2 dischi , vuol dire che non supporta il tuo controller raid







dandi.box Profilo | Junior Member

Grazie mille!!!

Ma perchè i due dischi che vedo hanno sempre lo stesso spazio free?? e perchè non è identico ma leggermente diverso?

Grazie

the_driver Profilo | Senior Member

I dont know!

dandi.box Profilo | Junior Member

Grazie cmq per l'aiuto e per le info fornite.

Speriamo che qualcuno mi dia qualche dritta :-)
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5