Installazione Service pack SQL Server 2005

mercoledì 04 maggio 2011 - 14.15
Tag Elenco Tags  Windows Server 2003  |  SQL Server 2005

jenga Profilo | Newbie

Buongiorno a tutti,
mi rendo conto che la domanda è molto generica, però provo a essere molto specifico:
Ho necessità di aggiornare l'installazione SQL server 2005 di produzione principale dell'azienda all'ultimo service pack (attualmente abbiamo ancora il SP2).

Il server in questione è un cluster attivo/attivo con una istanza di Sql Server attiva per ciascun nodo.

Le mie perplessità sono le seguenti:
1) ci sono diversi aggiornamenti critici del sistema operativo da installare oltre al SP4 di SQL 2005: quale è la sequenza consigliata per questi aggiornamenti? Aggiorno il SO su un nodo, poi aggiorno il SO sull'altro, poi SQL?
2) gli accessi a questi database in lettura / scrittura avvengono principalmente attraverso delle applicazioni scritte in VB6. Ci sono delle "attenzioni" particolari per questi applicativi nel passaggio dal SP2 al SP4 ? facendo un po' di ricerche non ho trovato praticamente nulla...

Grazie!


--
Igor Brusetti
http://jenga.wordpress.com

alx_81 Profilo | Guru

>Buongiorno a tutti,
Ciao

>Le mie perplessità sono le seguenti:
>1) ci sono diversi aggiornamenti critici del sistema operativo
>da installare oltre al SP4 di SQL 2005: quale è la sequenza consigliata
>per questi aggiornamenti? Aggiorno il SO su un nodo, poi aggiorno
>il SO sull'altro, poi SQL?
il sistema operativo prima di tutto, su questo direi che puoi esserne tranquillo

>2) gli accessi a questi database in lettura / scrittura avvengono
>principalmente attraverso delle applicazioni scritte in VB6.
>Ci sono delle "attenzioni" particolari per questi applicativi
>nel passaggio dal SP2 al SP4 ? facendo un po' di ricerche non
>ho trovato praticamente nulla...
il problema sta nel failover. Se installi sp non dovresti avere necessità di riavvio, quindi non dovresti avere failover dall'attivo al passivo (potresti comunque prevedere un down del servizio e chiudere gli accessi temporaneamente). Ad ongni modo ci sono servizi che non sono in cluster (come gli strumenti client, Integration Services, Analysis Server, ecc), quindi dovrai installare il service pack su ogni nodo del cluster, partendo dall'attivo. Del resto non mi viene altro..

>Grazie!
di nulla!
--
Alessandro Alpi | SQL Server MVP
MCP|MCITP|MCTS|MCT

http://www.alessandroalpi.net
http://blogs.dotnethell.it/suxstellino
http://mvp.support.microsoft.com/profile/Alessandro.Alpi
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5