Datagrid

lunedì 20 giugno 2011 - 05.39

brux88 Profilo | Newbie

ciao a tutti sto utilizzando un form wpf con una datagrid ma non riesco ad aggiungere una riga modificabile =(

alx_81 Profilo | Guru

>ciao a tutti sto utilizzando un form wpf con una datagrid ma
>non riesco ad aggiungere una riga modificabile =(
ciao, devi agire sui controlli tu direttamente abilitando o meno l'editing dei campi per cui devi fare editing.
Guarda un po' questo link, è in C#, non so se usi quello, ma anhce con VB è praticamente uguale.
http://blogs.msdn.com/b/vinsibal/archive/2008/12/18/wpf-datagrid-sample-locking-input-to-the-row-being-edited.aspx

--
Alessandro Alpi | SQL Server MVP
MCP|MCITP|MCTS|MCT

http://www.alessandroalpi.net
http://blogs.dotnethell.it/suxstellino
http://mvp.support.microsoft.com/profile/Alessandro.Alpi

brux88 Profilo | Newbie

SI UTILIZZO C# ora do un occhiata grazie mille. pero volevo sapere se è giusto inserire la riga tramite questo comando:
private void btnInserisci_Click(object sender, RoutedEventArgs e) { this.grdCorpo.IsEnabled = true; cr = new corpo(); grdCorpo.Items.Add(cr); }
siccome sono proprio all'inizio con le datagrid la riga me la inserisce ma se il cliente inserisce contemporaneamente piu righe e poi fa salva(tramite savechanges) mi salva nel db solo l'ultima riga come posso risoclvere questo piccolo problema

alx_81 Profilo | Guru

>siccome sono proprio all'inizio con le datagrid la riga me la
>inserisce ma se il cliente inserisce contemporaneamente piu righe
>e poi fa salva(tramite savechanges) mi salva nel db solo l'ultima
>riga come posso risoclvere questo piccolo problema
noi usiamo il pattern Model View - View Model e quindi abbiamo un modello che poi viene passato in binding alle form e ai "controlli".
Gestito da codebehind come fai tu, quel codice mi sembra corretto, però ti consiglio di fare il salva fuori dalla griglia.
Al salvataggio devi scorrere quali sono le righe attive e poi salvarle tutte. Il look and feel che dovresti dare è un salva generico, non per riga.

--
Alessandro Alpi | SQL Server MVP
MCP|MCITP|MCTS|MCT

http://www.alessandroalpi.net
http://blogs.dotnethell.it/suxstellino
http://mvp.support.microsoft.com/profile/Alessandro.Alpi

brux88 Profilo | Newbie

quindi dovrei fare un ciclo e tramite l'entityState sa quale aggiornare o salvare giusto?siccome io ho sviluppato gestionali in foxpro che è bendiverso e a mio parere piu semplice(forse perche ancora sono alle prime armi cn c# e l'entity),volevo sapere se per creare una fatturazione con testata e corpo e giusto procedere come sto procedendo oppure c sn altre tecniche migliori? perche sto avendo davvero seri problemi con questa datagrid, per quando riguarda la testat tramite textbox non ho avuto nessun problema mentre con la datagrid non sto riuscendo a modificare inserire cancellare e ricercare le "semplici" operazioni CRUD...non c'e un qualche esempio piu dettagliato possibilmente tramite codice? garzie ancora per la sua disponibilità

alx_81 Profilo | Guru

>quindi dovrei fare un ciclo e tramite l'entityState sa quale
>aggiornare o salvare giusto?siccome io ho sviluppato gestionali
>in foxpro che è bendiverso e a mio parere piu semplice(forse
>perche ancora sono alle prime armi cn c# e l'entity),
sì, è un'impressione. Sviluppavo anche io FP, ma ora è tutto mooolto più semplice da fare.
Anche se ora c'è da conoscere molte più cose per evitare i vari drammi

>volevo sapere se per creare una fatturazione con testata e corpo e giusto procedere
>come sto procedendo oppure c sn altre tecniche migliori? perche
>sto avendo davvero seri problemi con questa datagrid, per quando
>riguarda la testat tramite textbox non ho avuto nessun problema
>mentre con la datagrid non sto riuscendo a modificare inserire
>cancellare e ricercare le "semplici" operazioni CRUD...non c'e
>un qualche esempio piu dettagliato possibilmente tramite codice?
Se vuoi il mio consiglio, ci sono controlli già fatti. Che fanno benissimo queste cose, e anche molto di più.
Ad esempio telerik, divelements, ecc. Sono proprio belli.

--
Alessandro Alpi | SQL Server MVP
MCP|MCITP|MCTS|MCT

http://www.alessandroalpi.net
http://blogs.dotnethell.it/suxstellino
http://mvp.support.microsoft.com/profile/Alessandro.Alpi

brux88 Profilo | Newbie

scusami ancora ma un cosniglio da dover poter studiare o qualche libro recente per poter sviluppare con c# ed entity framework? perche su internet trovo molte cose ma tutte fatte in maniera diversa non c'è un unica strada da seguire per poter sviluppare gestionali? cio se conviene lavorare in codbheind oppure pattern view model,oppure utilizzare entity framework oppure no...poi una cosa che mi trovo davvero spiazzato e la griglia con foxpro era semplicissima qua invece e mlt macchinosa spero davvero che sia un impressione e spero sopratutto che mi le cose future dopo aver conosciuto bene questo linguaggio mi vengano piu semplici =)

alx_81 Profilo | Guru

>scusami ancora ma un cosniglio da dover poter studiare o qualche
>libro recente per poter sviluppare con c# ed entity framework?
Non so aiutarti per i libri. Si tratta di tecnologie "nuove" e si sta studiando ancora sul pezzo.

>perche su internet trovo molte cose ma tutte fatte in maniera
>diversa non c'è un unica strada da seguire per poter sviluppare
>gestionali? cio se conviene lavorare in codbheind oppure pattern
>view model,oppure utilizzare entity framework oppure no...
Quella è una scelta relativa a che architettura vuoi impostare ed implementare.
Devi capire per ogni scelta che potresti prendere quali sono i pro e i contro. E per questo, internet è ricca di informazioni.
Comunque non conosco pattern per i gestionali e non credo che esistano.
Model view / View model è buono e ti aiuta ad astrarre e a gestire con semplicità il binding.
Ovviamente ha i suoi rovesci della medaglia (ad esempio la gestione degli eventi un po' più particolare).
Leggi qui comunque: http://msdn.microsoft.com/it-it/magazine/dd419663.aspx

>poi una cosa che mi trovo davvero spiazzato e la griglia con foxpro
>era semplicissima qua invece e mlt macchinosa spero davvero che
>sia un impressione e spero sopratutto che mi le cose future dopo
>aver conosciuto bene questo linguaggio mi vengano piu semplici =)
è gestione ad oggetti, e se i livelli di astrazione aumentano la complessità va di pari passo, e anche la macchinosità.
Hai però maggiori possibilità di intervento.

--
Alessandro Alpi | SQL Server MVP
MCP|MCITP|MCTS|MCT

http://www.alessandroalpi.net
http://blogs.dotnethell.it/suxstellino
http://mvp.support.microsoft.com/profile/Alessandro.Alpi
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5