[WPF] Inserire un Chart in un nuoco controllo utente.

sabato 14 gennaio 2012 - 15.38
Tag Elenco Tags  C#  |  .NET 4.0  |  Windows 7  |  Visual Studio 2010

AlessioElia Profilo | Newbie

Salve ragazzi vi chiedo aiuto,
Allora siccome per esigenze ho dovuto spostare il contenuto delle finestre della mia applicazione in nuovi controlli utenti specifici, mi ritrovo davanti ad un problema.
Importando lo spazio dei nomi apposito dei chart (System.Windows.Controls.DataVisualization.Charting;) come ho fatto nella finestra , mi esce un errore in particolare mi dice che non viene trovata la direttiva.
Ho provato ad aggiungere il riferimento al progetto ma non trovo quello che mi serve.
Avete mai usato un chart in un controllo utente da voi creato? Oppure è una cosa che ci è vietata?
Help me!
Alessio.

Ps: Quando ho creato l'applicazione mesi fa funzionava tutto con il metodo delle windows. Solo che chi mi ha commissionato il lavoro mi ha chiesto se fosse possibile far lavorare l'utente in un'unica finestra senza che se ne aprano di nuove. E come soluzione ho trovato questa. Usare un'unica finestra contenente il menù dell'applicazione e far aprire poi di volta in volta un componente diverso in basso. Esistono altre soluzioni?

u235 Profilo | Junior Member

Ciao, facciamo che provo ad indovinare la risposta...

xmlns:toolKit="clr-namespace:System.Windows.Controls.DataVisualization.Charting;assembly=System.Windows.Controls.DataVisualization.Toolkit"

dove toolKit e un tuo tag personalizzato.

questo l'hai messo nel tuo xaml?

AlessioElia Profilo | Newbie

Si l'avevo messo!
Ho risolto comunque il problema prendendo il riferimento dall'altro progetto.
Non so perchè ma non me lo trova più tra i riferimenti disponibili nella cartella ".net 4.0".
Grazie per la risposta.
Per l'altra domanda hai qualche soluzione??

u235 Profilo | Junior Member

Dipende da come hai strutturato l'applicazione, diciamo che li una risposta la puoi dare solo tu che conosci il modo che hai utilizzato per farla ... dov'è il problema?
Magari se vuoi prova a descrivere meglio che parte hai già e cosa vuoi ottenere (in maniera più dettagliata), ma sopratutto come vorresti arrivarci... se preferisci farlo in modo pulito, o magari rapido, o magari estensibile in futuro ecc.

Diciamo che a primo impatto quello che hai detto (creare degli user control) dovrebbe essere sufficiente, ma se domandi consiglio evidentemente c'è qualcosa che non ti convince, perchè?

AlessioElia Profilo | Newbie

Allora la mia applicazione fornisce dei vari servizi.
Per accedere ai vari servizi ho un menù.
Ora precedentemente avevo una finestra per ogni servizio, nonostante chiudessi le finestre non più attive comunque avevo bisogno di almeno due finestre aperte (quella principale e quella del servizio attualmente richiesto). Un altro problema poi di natura estetica era quello che all'utente il passaggio da un servizio ad un altro non sembrasse molto fluido (In quanto devi chiudere la finestra del servizio precedente e aprirne un'altra), e inoltre lo stile delle pagine non seguiva un layout standard.
Ora invece ho creato la finestra principale contenente il menù dei servizi, e quando clicchi su un servizio del menù si chiude ( in dettaglio setto la visibility su collapsed) il controllo precendente e apro il controllo contenente il servizio nuovo.
Tutti i contro della struttura a finestre sono stati risolti.
Il mio dubbio nasce dalla non conoscenza di strutturare l'applicazione in questo modo, ovvero non so se si possono verificare degli inconvenienti più in la.
Ho strutturato l'applicazione in questo modo perchè una volta mi trovai a scaricare un'applicazione da codeproject per un'altra cosa , vidi com'era fatta, e ora ho preso spunto per strutturare la mia.
Ti ringrazio per l'attenzione.

u235 Profilo | Junior Member

>Allora la mia applicazione fornisce dei vari servizi.
>Per accedere ai vari servizi ho un menù.
>Ora precedentemente avevo una finestra per ogni servizio, nonostante
>chiudessi le finestre non più attive comunque avevo bisogno di
>almeno due finestre aperte (quella principale e quella del servizio
>attualmente richiesto). Un altro problema poi di natura estetica
>era quello che all'utente il passaggio da un servizio ad un altro
>non sembrasse molto fluido (In quanto devi chiudere la finestra
>del servizio precedente e aprirne un'altra), e inoltre lo stile
>delle pagine non seguiva un layout standard.
>Ora invece ho creato la finestra principale contenente il menù
>dei servizi, e quando clicchi su un servizio del menù si chiude
>( in dettaglio setto la visibility su collapsed) il controllo
>precendente e apro il controllo contenente il servizio nuovo.
>Tutti i contro della struttura a finestre sono stati risolti.
>Il mio dubbio nasce dalla non conoscenza di strutturare l'applicazione
>in questo modo, ovvero non so se si possono verificare degli
>inconvenienti più in la.
>Ho strutturato l'applicazione in questo modo perchè una volta
>mi trovai a scaricare un'applicazione da codeproject per un'altra
>cosa , vidi com'era fatta, e ora ho preso spunto per strutturare
>la mia.
>Ti ringrazio per l'attenzione.

non penso che ci siano inconvenienti particolari, anche se io non lascerei i controlli collapsed, a meno chè non debba riusarli. Tieni presente che i tuoi controlli saranno nel thread principale insieme al form, quindi l'unica attenzione degna di nota potrebbe essere li, in quanto quando lavori con window separate, anche i thread lo sono. Lo dico sia per questioni estetiche, ad esempio se il servizio ha tempi di caricamento lunghi e si prende il thread principale, ti ritrovi con il form principale "congelato" fino al termine del caricamento, sia nel caso in cui fai affidamento ad uno scambio di informazioni (con attesa...) tra le parti, ad esempio se il servizio stoppa il suo thread in attesa di risposta dal form (su altro thread), in questo scenario avresti dei problemi a mettere tutto su uno. Ma anche in questo caso non sarebbe poi troppo complicato rimediare...
Poi magari potresti avere altri problemi di sorta, ma difficilmente NON si hanno quando si scrive un'applicazione, in qualsiasi modo la scrivi, prima o poi qualche problemuccio lo trovi sempre, è proprio questa la differenza tra la teoria e la pratica!
Il bravo programmatore non è quello che sa le cose complicate in anticipo, è quello che le rende semplici dopo!

ciao.

AlessioElia Profilo | Newbie

Grazie mille del consiglio.
;)
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5