Alternative ad aruba

giovedì 09 febbraio 2012 - 15.02

blackspidy14 Profilo | Junior Member

Ciao a tutti! Ho appena scoperto che aruba non permette assolutamente di collegarsi al databse da remoto, quindi da una applicazione vb.net non è possibile aggiornare un db ms-sql o dalla management console di sql non è possibile collegarsi al db!

Quindi volevo chiedere a qualcuno se conosce qualche valida alternativa ad Aruba.

Grazie in anticipo.

Gluck74 Profilo | Guru

alternative ce ne sono diverse, ma sinceramente non conosco nessun provider che di permette di gestire un database SQL Server da Management Console in remoto.


____________
Ricordati di utilizzare il tasto "Accetta" se i nostri consigli ti sono serviti a risolvere il problema.
È il modo per ringraziare chi ti ha aiutato.

blackspidy14 Profilo | Junior Member

ok mi accontento di riuscire di eseguire un paio di semplici query da una applicazione in vb.net creata a doc per l'occassione :D

Qualcuno ha esperienza in materia :D Aruba non fornisce questo servizio, potete consigliarmi un altro provider?

sanghino Profilo | Junior Member

Non vorrei dire una castroneria .... ma utilizzare un approccio diverso ... tipo web service ?
Sanghino
--------------------------
www.extrageek.com

ysdemarc Profilo | Expert

Provider non ne so.. ma se hai Aruba ti consiglio di dismetterlo quanto prima... qualche mese fa è stato oggetto di attacco haker e non è stato un bello spettacolo.

Addirittura su ogni cartella presente nel mio spazio web ho ritrovato un file review.php e tramite questo riuscivo a vedere tutta la struttura delle directory andando a ritroso fino agli hard disk.

Inoltre contattata Aruba per risolvere il problema hanno impiegato più di 3 mesi, quindi vi lascio immaginare cosa sia, o sarebbe, potuto succedere se qualcuno utilizza il server per applicazioni professionali.

Non credo che sia un provider degno di tale nome, tra l'altro nelle cartelle dei programmi ho notato che usano Norton, ed anche questo è tutto un progetto.
Vincenzo
Programmatore sbilenco

sanghino Profilo | Junior Member

>Provider non ne so.. ma se hai Aruba ti consiglio di dismetterlo
>quanto prima... qualche mese fa è stato oggetto di attacco haker
>e non è stato un bello spettacolo.

Per esperienza personale non è l'unico provider a cui succedono queste cose

>Addirittura su ogni cartella presente nel mio spazio web ho ritrovato
>un file review.php e tramite questo riuscivo a vedere tutta la
>struttura delle directory andando a ritroso fino agli hard disk.

E se no che attacco hacker sarebbe stato

>Inoltre contattata Aruba per risolvere il problema hanno impiegato
>più di 3 mesi, quindi vi lascio immaginare cosa sia, o sarebbe,
>potuto succedere se qualcuno utilizza il server per applicazioni
>professionali.

Questo è interessante, se ci spieghi meglio .... 3 mesi per fare cosa ?!? Per arrivare a cosa ?!?
In ogni modo io credo che se hai bisogno di un provider per la professione e conseguentemente hai necessità di cose particolari per forza devi andare su altre offerte ...

>Non credo che sia un provider degno di tale nome, tra l'altro
>nelle cartelle dei programmi ho notato che usano Norton, ed anche
>questo è tutto un progetto.

Eeeee .... sapessi quanti usano Norton ...
Comunque, come detto prima, per hosting amatoriale/semi pro Aruba va benissimo

>Vincenzo
>Programmatore sbilenco

Ciao

Sanghino
--------------------------
www.extrageek.com

ysdemarc Profilo | Expert

secondo te, se dentro il tuo spazio web metti dei db o comunque file, codice e quant'altro e chiunque poi ci può spulciare dentro la cosa non mi sembra non grave.

Poi mi può andare bene chge sia un attacco haker e che riescano ad entrare.. ma 3 mesi per risolvere il problema sono troppi... per 3 mesi review.php ha permesso di scorrere le cartelle del server nonostante avessi segnalato tutto ad aruba. qunidi a te le somme!
Vincenzo
Programmatore sbilenco

sanghino Profilo | Junior Member

>secondo te, se dentro il tuo spazio web metti dei db o comunque
>file, codice e quant'altro e chiunque poi ci può spulciare dentro
>la cosa non mi sembra non grave.

Era sarcastica la mia risposta ...

>Poi mi può andare bene chge sia un attacco haker e che riescano
>ad entrare.. ma 3 mesi per risolvere il problema sono troppi...
>per 3 mesi review.php ha permesso di scorrere le cartelle del
>server nonostante avessi segnalato tutto ad aruba. qunidi a te
>le somme!

E se proprio vogliamo essere "pignoli" non aspetto certo 3 mesi ... quel file lo tolgo io a mano prima al limite
Io le somme le tiro, anzi le ho tirate a suo tempo e sono giunto alla conclusione che "IL Provider" non esiste ... tanto meno fra quelli che offrono servizi non professionali. Esistono tanti provider, con caratteristiche diverse, con strumenti più o meno adeguati alle mie esigenze ... con livelli di sicurezza adeguati a quel tipo di servizio. Ma alla fine non è neanche tanto una questione di costi: il sistema perfettamente sicuro non esiste, però si possono mettere in atto tutte le procedure e tutte le accortezze per renderlo il più sicuro possibile. Anche perchè poi se da Aruba passi a "MegaProviderSuperSicuro" spendendo "millemila euri" e un giorno ti ritrovi con il solito "review.php" ?!? Pensi sia impossibile ... io ho forti dubbi in merito.

Saluti

>Vincenzo
>Programmatore sbilenco

Sanghino
--------------------------
www.extrageek.com
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5