Alimentatore troppo potente, cosa comporta?

mercoledì 13 giugno 2012 - 12.31

garba77 Profilo | Junior Member

Ciao a tutti,
una semplice domanda.
Al mio vecchissimo pc ho dovuto sostituire l'alimentatore originale da 230W. Se lo rimpiazzo con uno da 350W o da 400W c'è qualche rischio? Se ho ben capito, in base alla componentistica hardware dovrebbe erogare un quantitativo sufficiente al regolare funzionamento del Pc... E' corretto?
Grazie a tutti, buon lavoro.
Luca

ratum99 Profilo | Junior Member

>Ciao a tutti,

Ciao

>una semplice domanda.
>Al mio vecchissimo pc ho dovuto sostituire l'alimentatore originale
>da 230W. Se lo rimpiazzo con uno da 350W o da 400W c'è qualche
>rischio? Se ho ben capito, in base alla componentistica hardware
>dovrebbe erogare un quantitativo sufficiente al regolare funzionamento
>del Pc... E' corretto?

la potenza indicata dall'alimentatore è quella massima erograbile, ma se ne serve meno non c'è problema.

c'è qualche purista degli alimentatori che potrebbe di che la resa ottimale di una alimentatore è attorno al 50% della potenza massima erogabile;
ciò comporta che prendere un alimentatore da 1000w e usarne mediamente solo 100W comporta uno spreco maggiore di elettricità che prenderene uno da 200w massimi e usarne mediamente 100w.

cmq sono solo considerazioni da puristi

>Grazie a tutti, buon lavoro.
>Luca
>

Prego e ciao

garba77 Profilo | Junior Member

Grazie per la tempestiva risposta. Tutto chiaro.
A presto - Luca
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5