Esempio pratico utilizzo POCO entity

lunedì 26 novembre 2012 - 12.04
Tag Elenco Tags  C#  |  .NET 4.0  |  Visual Studio 2010  |  SQL Server 2008 R2

Gemini Profilo | Expert

Ciao a tutti

sto cercando un esempio pratico o un qualcosa che mi spieghi passo passo come creare un progetto che utilizza POCO.

Mi spiego meglio io fin ad ho utilizzato mysql e organizzavo le classi in questo modo:

Es. definisco una classe 'Ordine' che definisce tutte le proprietà della classe (codide_ordine, data_ordine ecc) e dei metodi per accedere o impostare dall'esterno queste proprietà(Codice_Ordine, Data_Ordine ecc) e inoltre definisco dei metodi per eseguire altre operazioni(come salvataggio di un nuovo ordine, aggiornamento di un ordine, elenco degli ordini ecc). Inoltre definisco una classe DataBanker che fisicamente accede al database(Per esempio SalvaOrdine di 'Ordine' non accede direttamente al database, ma richiama un metodo della classe DataBanker che accede al db e salva l'ordine).

Ora vorrei fare la stessa cosa con EF. Cioè, inserire nella classe DataBanker tutte le operazioni che riguardano all'accesso hai dati.

Quel che non capisco è questo: posso definire nella classi POCO, create da visual studio, altri metodi(per esempio SalvaOrdine) che richiamano metodi definiti nella classe DataBanker o devo definire un'altra classe e non toccare le classi POCO?

Tutti metodi e proprietà nelle classi POCO sono 'virtual'( a quanto ho capito questo vuol dire che sto utilizzando un proxy POCO), posso cambiare questa proprietà o devono lasciarle così? E' possibile spostare in un altra cartella del progetto tutte le classi definite in DataModel.tt e come?

Chiedo scusa se faccio domande che posso sembrare strane o stupide, ma sto studiando EF su libri e sul web ma per ora c'è solo tanta confusione perchè o sono troppo superficiali o danno moltre cose per scontato o sono troppo avanzi e per uno che è all'inizio ed ha urgenza di mettere in pratica EF non è il massimo.

Cercavo qualcosa che da 0 mi faccia capire come funzioni EF con utilizzo di POCO e piano piano arrivare a cose più avanzate.

Grazie mille

algraps Profilo | Junior Member

Ciao Gemini,
prova a dare un occhio a questi link:

http://elegantcode.com/2009/12/15/entity-framework-ef4-generic-repository-and-unit-of-work-prototype/
http://thedatafarm.com/blog/data-access/agile-entity-framework-4-repository-part-1-model-and-poco-classes/
http://huyrua.wordpress.com/2010/07/13/entity-framework-4-poco-repository-and-specification-pattern/
http://blogs.msdn.com/b/adonet/archive/2009/05/21/poco-in-the-entity-framework-part-1-the-experience.aspx

e qui potrai trovare qualche esempio:
http://www.codeproject.com/Articles/37932/Simple-Sample-with-Entity-Framework
http://www.asp.net/mvc/tutorials/getting-started-with-ef-using-mvc/implementing-basic-crud-functionality-with-the-entity-framework-in-asp-net-mvc-application

Fammi sapere
A.G.
http://nothingnessit.wordpress.com/

Gemini Profilo | Expert

Ciao
grazie per l'aiuto, ma man mano che leggo nuovi articoli la confusione aumenta. Non c'è nulla in italiano? E' più facile comprendere un nuovo argomento così.
Quando creo le classi POCO in visual studio, vs le crea tutte le proprietà e metodi virtual. Se non sbaglio quando c'è virtual vuol dire che ha crato un proxy POCO.
Domanda stupida: devo togliere virtual o come è possibile creare le classi senza virtual?
Grazie
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5