Home Page Home Page News Google rilancia con Google Ride Finder e Gmail da 2Giga

Google rilancia con Google Ride Finder e Gmail da 2Giga

Il colosso non si ferma più e dopo aver annunciato l'acquisizione di Urchin Software, noto nome nel campo delle statistiche del Web, rilancia con Google Ride Finder un sistema per trovare in realtime un taxi e con caselle GMail da 2 giga.
La liquidità di cassa di Google ottenuta principalmente dalla quotazione in borsa permette all'azienda continue acquisizioni mirate. Non si sa bene dove stia puntando Google, ma sicuramente sta cercando di fare male a molti. Qualche tempo fa è stata abilitata ufficialmente alla registrazione di domini (lo stesso lavoro che fa Register.com). Una settimana fa si è comprata Urchin Software, una azienda famosa per la produzione di software orientati alle statistiche dei siti web e alle analisi dei log.

Google Ride Finder
Quattro giorni fa ha lanciato un nuovo servizio in via sperimentale chiamato Google Ride Finder che permette al navigatore di trovare rapidamente su alcune zone del territorio statunitense un taxi, una limousine o comunque un mezzo di trasporto in tempo reale.
Il servizio si appoggia a reti di taxi che montano a bordo un ricevitore GPS. Google riceve questi dati e li accoppia alle mappe fornitegli da Tele Atlas grazie al servizio NavTeq e le rappresenta graficamente come nell'immagine qui di seguito:



Premendo ripetutamente sul pulsante Update Veichle Locations è possibile vedere i vari puntini (che corrispondono ai mezzi) che si spostano sul territorio ogni 10/15 secondi.
Un'idea veramente brillante. Un servizio che si potrà dir completo quando tutti i taxi monteranno un GPS.

Google GMail a 2 Giga
Già aveva fatto scalpore il lancio circa un anno fa della casella di posta da 1 Giga. Oggi, mentre gli avversari di Google si stanno avvicinando (Yahoo e Microsoft), Google rilancia raddoppiando la quantità di megabyte disponibili ed arrivando a 2 Giga e oltre.
Oltre perchè la dimensione della casella continua ad espandersi nel tempo crescendo di circa 3 Mega al giorno. Evidentemente come era successo in passato con i servizi di hosting lo spazio nella casella di posta non è più rilevante per l'utente comune, infatti 1 Giga è più che sufficiente attualmente per archiviare una quantità enorme di corrispondenza. Certo è che queste trovate d'immagine fanno molto presa sugli utenti del Web.

Per chi vuole provare:
http://labs.google.com/ridefinder ">http://labs.google.com/ridefinder 

News Collegate


Non è presente nessuna news collegata. Torna all'elenco news 
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5