Home Page Home Page Tips & Tricks Come sottoscrivere un newsgroup con Outlook Express ?

Come sottoscrivere un newsgroup con Outlook Express ?


In Outlook Express è possibile configurare l'accesso ai newsgroups di Usenet con alcuni semplici passaggi.
Nel menu "Strumenti" scegliere "Account", poi click su "Aggiungi", e infine "News"

Nelle schermate successive che si presenteranno, occorrerà inserire dei parametri:

1. Il nome che verrà visualizzato come mittente dei messaggi.
2. L'indirizzo email per eventuali contatti in email (NB. Le risposte ai messaggi non vengono inviate all'email, bensì appariranno nel newsgroup stesso. Inoltre è bene camuffare l'indirizzo email, in quanto possibile bersaglio di spam e virus.)



3. Il server NNTP forrnito dal provider, od altri. Se il server richiede l'autenticazione occorre barrare l'apposita casella. I Server NNTP generalmente rispondono sulla porta 119.

4. L'account e la password di autenticazione sul server, se si è barrata la casella nel passaggio precedente.



Una volta ottenuto l'accesso al server è necessario scaricare la lista dei newsgroup che il server ospita. [Se si ha una connessione lenta ci potrebbe volere parecchio tempo] Scaricati i newsgroup, si sottoscrivono quelli di interesse semplicemente facendoci doppio click sopra, oppure selezionandoli e cliccando su Sottoscrivi. Un server di newsgroups generico come quello di Tin.it contiene oltre 40.000 Newsgroups.

I newsgroup trattano i più disparati argomenti, dall'informatica al giardinaggio, dalla politica ai fumetti, dal collezionismo alla musica, ecc. Sono organizzati in modo gerarchico, per esempio quelli in lingua italiana hanno .it come suffisso, alcuni esempi sono:

- it.lavoro.informatica
- it.comp.os.dibattiti
- free.it.masterizzare
- microsoft.public.it.office

Una volta sottoscritto un newsgroup è necessario scaricare i post (messaggi). Da questo momento potrete partecipare attivamente alla vita dei newsgroup ricevendo e inviando messaggi.

Outlook Express in azione
Outlook Express in azione


Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5