Rijndael con chiave a 256 bit

martedì 04 maggio 2004 - 10.56

Klaus-zanini Profilo | Senior Member

Ciao a tutti,
utilizzando l'articolo sull'algoritmo di cifratura Rijndael, ho provato ad aumentare la lunghezza della chiave da 128 a 256 bit.
So che è possibile perché in .NET può ricevere chiavi di 128,192 e 256 bit.
La mia funzione di cifratura fa il suo dovere, ma quella di decifratura mi da un errore sul comando Convert.From64String e va nel catch non decifrando.
Qualcuno sa perché e sa come posso usare la chiave a 256 bit sia per cifrare che per decifrare?

Grazie Klaus

Brainkiller Profilo | Guru

Ciao Klaus,
eventualmente posta un po' di codice.
Dopo aver cambiato le chiavi, ricordati di modificare le seguenti due righe da:

rjm.KeySize = 128;
rjm.BlockSize = 128;

a:

rjm.KeySize = 256;
rjm.BlockSize = 256;

Se no i conti non tornano più.

ciao
david

Klaus-zanini Profilo | Senior Member

Quello l'avevo già fatto, cmq grazie.
Il problema l'ho risolto. Il fatto è che in fase di codifica non c'erano problemi ma in fase di decodifica sì e ora spiego il perché:
passando il parametro da una pagina ad un'altra, la mia stringa cifrata subiva una conversione di alcuni simboli particolari come il "+".
Ad esempio una stringa come ZnNLose+pPLIdoPE= diventava ZnZLose pPLIdoPE.
Il simbolo "+" veniva sostituito da un blank e al momento della funzione Convert.FromBase64String, che richiede stringhe con lunghezza multipla di 4, veniva generata un'eccezione.

Ciao e grazie

Klaus
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2023
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5