Struttura database (consiglio)

lunedì 19 luglio 2004 - 11.40

anakin Profilo | Newbie

Ho due tabelle in relazione tra di loro; la tabella child contiene un campo id_tabella1 che è la chiave esterna di collegamento.
Nel mio caso può capitare di avere dei records in tabella 2 con id_tabella1 non valorizzato; in sql server si può settare id_tabella1 in modo che accetti anche valori null ed impostare comunque la relazione tra le tabelle.
Domanda: da un punto di vista del design del database, può essere corretto un approccio di questo tipo ? Altrimenti l'alternativa può essere quella di eliminare il campo id_tabella1 e ricorrere ad una terza tabella che faccia da ponte tra le due, però in questo modo mi trovo a dover gestire una tabella in più.

Grazie

Brainkiller Profilo | Guru

Ciao,
dal mio punto di vista ti posso dire che i NULL sono una rogna sempre da gestire quindi se puoi lavorare senza forse è meglio.
Si potrebbe aprire un dibattito però sull'utilità o meno dei NULL....
In ogni caso vedo che tu stai lavorando con un campo ID che generalmente non dovrebbe essere vuoto quindi io ti consiglio in ogni modo di valorizzarlo.
Se invece stai compilando una anagrafica e ti mancano dei campi eventualmente lì puoi usare il NULL o eventualmente una stringa vuota " ".

ciao
david
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2023
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5