Configurazione indirizzi IP e porte TCP in SQL EXPRESS

mercoledì 25 luglio 2007 - 10.20

robertoserpieri Profilo | Newbie

Salve a tutti,
non riesco a far funzionare SQL EXPRESS da remoto cioè a collegarmi da un PC della rete ad una istanza di SQL SERVER EXPRESS su un altro PC.
In proposito ho letto una interessantissima discussione all'indirizzo http://www.dotnethell.it/forum/messages.aspx?ThreadID=10971 (Grande Benaglia!!!) . Dopo questa lettura sono riuscito a capire che il problema era Windows Firewall, quindi l'ho disattivato e funziona tutto a dovere. Tuttavia vorrei riattivare il Firewall
Sicuramente mi sfugge qualcosa, per questo elenco di seguito la configurazione degli indirizzi IP e di SQL SERVER dei 2 PC in rete(domestica) sperando che qualcuno possa porre fine ai miei tormenti (che forse non sono solo i miei):

-su PC1 (Indirizzo IP 1.0.0.2)

IndirizzoIP1 1.0.0.2
Porta TCP 1002

IndirizzoIP2 1.0.0.1
Porta TCP 1001

-Su PC2 (Indirizzo IP 1.0.0.1)

IndirizzoIP1 1.0.0.1
Porta TCP 1001

IndirizzoIP2 1.0.0.2
Porta TCP 1002

-Su entrambi
disattivare firwall(FUNZIONA)
oppure
Aprire la porte 1001 e 1002 (NON FUNZIONA)

Ho lasciato vuoti i campi PORTE DINAMICHE TCP ed ho anche provato ad aprire una sola porta impostando il campo PORTA TCP nel nodo IPALL (che mi sembra la cosa più logica).
Altra cosa mi potete confermare che l'ordina degli indirizzi IP nella finestra delle proprietà TCP/IP ha una sua importanza?

Grazie in anticipo
PS:Ero in dubbio se continuare la discussione precedente o crearne una nuova, spero di aver fatto la cosa migliore

lbenaglia Profilo | Guru

>Sicuramente mi sfugge qualcosa, per questo elenco di seguito
>la configurazione degli indirizzi IP e di SQL SERVER dei 2 PC
>in rete(domestica) sperando che qualcuno possa porre fine ai
>miei tormenti (che forse non sono solo i miei):

Ciao Roberto,

Sul PC che ospita SQL Server 2005 Express specifica una porta statica per tutti gli indirizzi IP elencati nella scheda IP Addresses che richiami dal SQL Server Configuration Manager (non ti spiego come raggiungerla dato che lo sai già ) e imposta a blank TCP Dynamic Port.
Riavvia il servizio MSSQLServer e a questo punto definisci una eccezione sui Windows Firewall di entrambi i PC su quella porta.
A questo punto il client deve sapere su quale porta è in ascolto il servizio SQL Server remoto.
Devi specificarla definendo un Alias (tramite la Client Network Utility - cliconfg.exe) oppure indicandola nella stringa di connessione nella sezione Data Source=<nome server o indirizzo IP>,<Porta TCP>.

Per maggiori info:

"How to: Configure a Server to Listen on a Specific TCP Port (SQL Server Configuration Manager)"
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms177440.aspx

http://www.connectionstrings.com/?carrier=sqlserver2005

>Altra cosa mi potete confermare che l'ordina degli indirizzi
>IP nella finestra delle proprietà TCP/IP ha una sua importanza?
No.

>Grazie in anticipo
Prego.

Ciao!
--
Lorenzo Benaglia
Microsoft MVP - SQL Server
http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/
http://italy.mvps.org

robertoserpieri Profilo | Newbie

OK,funziona tutto! grazie mille per la risposta celerissima. In realtà per sicurezza ho anche reinstallato SQL EXPRESS (stavolta SP2) ed ha funzionato subito con le porte TCP statiche.
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2023
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5