Certificazione Microsoft

domenica 26 settembre 2004 - 13.13

dobrio Profilo | Newbie

Ciao a tutti sto incominciando a studiare con il training kit per la certificazione MCAD , sviluppare applicazioni web cn Microsoft C# e Visual C#, volevo sapere se effettivamente questo genere di certificazioni con + esami possono essere una valida alternativa ad un corso di laurea breve in informatica.
Non avendo un'esperienza lavorativa in questo ambito (sono un impiegato commerciale di 28 anni) ma essendo appassionato di programmazione volevo con questo certificato avere qualche possibilità in + per entrare in questo mondo del lavoro.
Non sapevo quindi se seguire la strada della certificazione o dell'università ma lavorando contemporaneamente.
Ho optato per la prima....è stata una scelta saggia????

sandris Profilo | Newbie

La certificazione e l'università sono due cose diverse....in particolare l'università ti insegna dei metodi di programmazione generali che puoi quindi applicare indipendente dal linguaggio o dalla piattaforma utilizzata; la certificazione credo vada più nello specifico. Chi ti parla è un laureato in Informatica che lavora ad un applicativo sviluppato in ambiente Microsoft; l'università mi ha insegnato a generalizzare e avere una visione globale del progetto, i certificati Microsoft non li conosco bene ma credo che dovrò presto interessarmi anche io perchè quando si scende nei dettagli l'università non basta.

Per quanto riguarda il problema del lavoro...beh l'università assorbe più tempo, proprio per il fatto che, essendo meno specifica, ti fà studiare cose come fisica, molta matematica, calcolo.....a prima vista sembrano inutili, in realtà sono le cose più importanti ^_^....ma ovviamente uno che lavora non può permettersi di dedicarci del tempo. Con le certificazioni parti diritto verso il tuo scopo.

Spero di esserti stato di aiuto....prendi le mie parole con cautela visto che io non alcuna certificazione Microsoft e potrei anche essermi sbagliato.

dobrio Profilo | Newbie

Quindi mi stai dicendo che a livello di scelta nel mio caso puo' essere una cosa buona ?

freeteo Profilo | Guru

ciao,
io penso che come tutti i lavori sia 1po 1a giungla :-)
percio diciamo che devi essere sempre vicino al top soprattutto nell'informatica dove sono richieste sempre maggiori competenze. Quindi per me servono entrambe :-)

Io per dirti sto studiacchiando per il 3o esame per arrivare alla MCAD, in piu dopo aver fatto la laurea breve in ing. elettronica 4 anni fa da quest'anno ho deciso di prendere anche quella triennale in informatica (dato che fortunatamente mi passano 1 tot di esami) ,il tutto continuando a lavorare come programmatore/factotum.
Spero di riuscirci, e che soprattutto mi serva a qualcosa ma sai penso che righe si questo tipo nei cv siano sempre gradite ;-)

Ad ogni modo tutto dipende sempre da dove trovi impiego e soprattutto dove vuoi arrivare,se sei ambiziso allora mettitela via non ti bastera' mai!
cmq che siano studi universitari/ms/corsi vari/pdf dal web etc...tutto quello che puo' servirti sfruttalo.

Quindi dobrio non so valutare la tua scelta (io come vedi provo tutte e 2) cmq direi che di certo non sbagli a specializzarti ;-)

ciao

PS: mi son dimenticato che in mezzo a quello che ti ho detto manca 1a ottima conoscenza dell'inglese, importantissima!!!

Brainkiller Profilo | Guru

Io invece sono l'asino della compagnia. Ho fatto solo un anno e rotti di università poi ho abbandonato per il grande dispendio in termini di tempo (e anche denaro). Tempo che spendevo ma non mi tornava indietro niente in termini di conoscenza o altro.

Io ho sempre pensato che la fisica, l'analisi, ecc. all'università non servissero a niente e ne sono ancora convinto. Servono solo se "applicate". Ossia, io devo programmare un videogioco, come faccio calcolare i movimenti ? la gravità degli oggetti ? ecc ? Ok facciamo fisica e me lo spieghi in linea teorica e poi pratica applicata. Così impari la fisica con piacere e impari anche qualcosa nel campo informatico.
Invece insegnare solo cose in linea teorica non serve a niente. Che me frega di sapere che se un cannone spara una palla a 50 km. all'ora, fa circa 100 metri e poi cade ? Mah... mi serve solo se faccio un videogioco dove ci sono dei cannoni che sparano :)

Insomma dipende da università a università. Però qui in Italia il livello non è un granchè. Basta vedere alcuni laureati in campo informatico che danni combinano.

La certificazione Microsoft è tutt'altra cosa. Con il fatto che sempre più persone cominciano ad averla il valore di chi ne ha una chiaramente decresce. E' come quando anni fa c'erano dei diplomati erano i primi ad essere presi oggi sono tutti diplomati e quindi non c'è più una differenza sostanziale se non nel voto.

La soluzione è prendere tutto ciò che si può lauree, certificazioni, ecc. in modo da essere sempre superiore a qualcun'altro, come dire ... "impara l'arte e mettila da parte..."
Inoltre più ti specializzi in brnache dell'informatica complesse e più potrai piazzarti sul mondo del lavoro perchè farai cose che altri non fanno, è abbastanza semplice.

ciao
david

lorecosta Profilo | Junior Member

Ciao,
io sto finendo l'università e durante gli ultimi 2 anni ho lavorato e avuto modo di prendere una certificazione Microsoft e una Lotus.
In questo ultimo periodo ho fatto anche qualche colloquio di lavoro e devo ammettere di essere rimasto positivamente colpito dal fatto che il mio interlocutore mostrasse molto interesse per le certificazioni.
In fin dei conti penso che in un colloquio valutino molto l'esperienza, perchè questa dovrebbe dimostrare che la persona "sa realmente fare", quindi, sicuramente è da seguire il consiglio di Teo (studiare tutto e sempre), e poi se le tue conoscenze riesci a certificarle è sicuramente meglio.

trinity Profilo | Guru

Ragazzi ho letto questo threads e mi sono interessato...Non ho molto tempo perchè ho una mia società di informatica e per fortuna il numero di clienti è accettabile e il tempo di studiare è notevolmente poco, anzi niente, perchè sono sempre soggetto ad aggiornamenti e/o nuovi sviluppi di programmi(soprattutto gestionali), solo che però il discorso della certificazione mi interessa, sapete come posso iscrivermi, in campo vb net?dove si svolgono gli esami e cosa devo fare?varie informazioni.

Ciao Fabio

trinity Profilo | Guru

Ah! dimenticavo, quanto costa?

Ciao

freeteo Profilo | Guru

ciao,
ti devi iscrivere su www.prometric.com e vedere 1a azienda certificata per fare l'esame vicino a casa tua.
Per come si svolge leggi questo messaggio:
http://www.dotnethell.it/forum/messages.aspx?ThreadID=1589

ciao

trinity Profilo | Guru

e on-line ci sono dei siti in cui ti fanno vedere delle simulazioni di esami o dove ti puoi fare un'idea(in italiano?)

Ciao

lorecosta Profilo | Junior Member

Per cominciare a farti un'idea puoi visitare il sito www.certyourself.com , da quì ci sono vari link. un paio di questi link portano a siti realmente validi in cui puoi trovare varie domande d'esempio, con risposta e spiegazione. In quasi tutti devi iscriverti per avere un pò di materiale.
Comunque l'esame che interessa a te dovrebbe essere il 70-306 Developing Windows-based Applications with Microsoft Visual Basic .NET.

Ciao

lorecosta Profilo | Junior Member

Dimenticavo che in italiano non si trova niente perchè l'esame lo puoi fare solo in inglese....
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2023
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5