.net framework pesante: alternative?

mercoledì 13 febbraio 2008 - 13.25

lucag. Profilo | Newbie

salve,
vorrei includere nell´installer del mio programma anche il .net framework, poichè è fondamentale per l´esecuzione del programma stesso. Il fatto è che il 2 pesa circa 25 MB. Come posso fare per ottenere un installer abbastanza leggero, ma completo?
ma se metto il mio programma in visual basic 2008 posso renderlo funzionale con solo il .net framework 3 o comunque rimane fondamentale anche il 2? Non esiste nessun modo per comprimere o simili il 2? Visual Basic 2008 è ancora considerato utilizzabile solo per provare, o i software con esso prodotti possono essere distribuiti liberamente?
E' ero che se si crea un applicazione con Visual Basic 6, per eseguirla non è necessario il .net framework?
Se sì, quanto costa VB 6? Non c'è modo di ottenre un effetto "no framework" con qualche software Express della Microsoft o con software di terze parti?
Grazie molte a tutti coloro che risponderanno! Grazie!
Rispondete numerosiiiiii!

freeteo Profilo | Guru

>salve,
>vorrei includere nell´installer del mio programma anche il .net
>framework, poichè è fondamentale per l´esecuzione del programma
>stesso. Il fatto è che il 2 pesa circa 25 MB.
purtroppo il framework meno di quella grandezza non puoi averlo,e a mio avviso è gia' abbastanza piccolo per tutte le cose che ti permette di fare


>Come posso fare
>per ottenere un installer abbastanza leggero, ma completo?
se fai un pacchetto di installazione usando un "progetto setup" di visual studio, allora viene creato l'msi del tuo progetto vero e proprio, accompagnato da un file "setup.exe" il quale fa il controllo dei prerequisiti del tuo progetto, tipicamente la presenza del framework nella macchina dove viene lanciato.
Quindi se non lo trova, puoi decidere di lanciarlo da un path locale (quindi crea una sottodir con dentro dotnetfx.exe) oppure andare a scaricarlo dal sito web della microsoft, per cui diciamo che il tuo pacchetto è sollevato dal portarselo dietro sempre.
Quest'ultima scelta la puoi fare dentro le proprieta' del tuo progetto (voce "prerequisiti")


>ma se metto il mio programma in visual basic 2008 posso renderlo
>funzionale con solo il .net framework 3 o comunque rimane fondamentale
>anche il 2?
il 3.0 è il 2.0 con i 3 pacchetti di nuova generazione ovvero WPF, WWF, WCF e CardSpace...il 3.5 ha in piu' Linq e qualche altra libreria, ma entrambi si basano sul 2.0.
Cmq sia sono scaricabili anche come pacchetto solitario, quello che ho detto è solo un dettagio dell'implementazione tecnica ma alla fin fine i circa 30Mb ci sono sempre e cmq...
Sinceramente non capisco quale sia il problema di aver un setup di 30Mb nel 2008 con le connessioni che ci sono, pennette usb, ipod etc...


>Non esiste nessun modo per comprimere o simili il 2?
no


>Visual Basic 2008 è ancora considerato utilizzabile solo per
>provare, o i software con esso prodotti possono essere distribuiti
>liberamente?
la licenza è free totale, ovvero puoi sviluppare quello che vuoi e prenderci anche dei soldi se riesci, la limitazione viene dal fatto di non poter fare soluzioni, ovvero insieme di piu' progetti variegati, non avere report, etc...insomma limitazioni "operative" ma se il tuo è fattibile con quello che ti danno in licenza Express vai via tranquillo...


>E' ero che se si crea un applicazione con Visual Basic 6, per
>eseguirla non è necessario il .net framework?
certo usa il runtime suo, mdac etc...quello che serve a lui, che mediamente è gia' presente in XP/Vista ma non è detto...ma programmare in vb6 nel 2008 è come avere in mente di prendersi una Trabant nuova al concessionario...va bene magari, ma è un po "antica" per prenderla nuova, meglio scegliere la tecnlogia di punta del momento, anche perche' con vb.net sei molto vicino a sintassi, si tratta di architettare diversamente...


>Se sì, quanto costa VB 6?
non saprei nemmeno se lo vendano ancora...

> Non c'è modo di ottenre un effetto
>"no framework" con qualche software Express della Microsoft o
>con software di terze parti?
se programmi in .net non puoi farne a meno


>Grazie molte a tutti coloro che risponderanno! Grazie!
di niente spero di essere stato utile.


ciao.

Matteo Raumer
[MCAD .net]
http://blogs.dotnethell.it/freeteo

lucag. Profilo | Newbie

Ma dopo Visual Basic 6, non sono più stati creati Visual Basic che non necessitano del framework per eseguire gli eseguibili? Perchè?!?!

Forse conviene che mi procuri vb 6 e che importi il mio progetto in modo da ottenere l'eseguibile "no framework"!?!? E' possibile fare un importazione automatica o mi tocca rifare un po' tutto?
Altre alternative? E mettere tutto in C# o C++? E' possibile fare un importazione completamente automatica, di grafica e funzioni o ci devo lavorare molto?
CHe problemi ha vb6?
Grazie

alextyx Profilo | Expert

In teoria esistono dei software che si tirano dietro solo le parti di framework che usi, liberandoti dal dover installare il framework, ma in realtà la loro funzione è quella di permetterti di par girare programmi direttamente in memoria, senza 'sporcare' la macchina destinazione con installazioni (incluso quella del framework). Mi ronza in test un nome:Thinstall...o qualcosa del genere. Comunque, io installerei il framework, senza tanti patemi. VB6 ha un suo framework, familiarmente detto 'le runtime di vb6'. E' un trentesimo di quello di VB8 (o VB2005 che dir si voglia), ma anche lui ne ha bisogno. Su Vista, i framework per VB7,VB8 e VB9 (o VB2008), dovrebbero essere già presenti.
VB6 è morto. Non credo sia acquistabile, se non di seconda mano e Microsoft dovrebbe cessarne il supporto a momenti, se non l'ha già fatto. Se sviluppi in VB6, i tuoi programmi potrebbero non girare su le macchine di un prossimo futuro, ergo: lascia perdere!

lucag. Profilo | Newbie

Ho cercato un po' di info su Thinstall: effettivamente potrebbe essere utile. Me lo sono procurato, ma non capisco, richiede di fare una scansione del sistema, ma che c'entra? Aiutatemi voi! A me basterebbe la funzione che estrae solo le librerie necessarie del .net framework e poi le integra nel .exe. Poi, questo eseguibile lo inserire in un installer (CIS) che crei icone, collegamenti chiavi e altro.
COme faccio?
Grazie!

alextyx Profilo | Expert

A Thinstall ho solo dato un'occhiata, non so proprio come aiutarti, purtroppo.

freeteo Profilo | Guru

ciao,
io rimango della stessa opinione, se programmi in .net non puoi fare a meno del framework e quindi anche Thinstall cmq se lo portera' dentro (a parte che non ho capito come possa farlo perche' la GAC come la gestisce? cmq supponiamo riesca a farlo...) e quindi ti pesera' cmq i soliti 30Mb.

Se vuoi veramente avere qualcosa di leggero devi programmare in c++, dove il runtime è dentro a tutte le versioni di Windows, dato che Windows stesso è scritto con quel linguaggio.

Cmq sia a mio avviso in questa strada anche se riesci con qualche trucchetto, vai a farti male...pensa seriamente a progammare in .net e magari distribuisci le applicazioni con un pacchetto di setup (o con ClickOnce) che da solo controlla/installa il framework e punto.

ciao.

Matteo Raumer
[MCAD .net]
http://blogs.dotnethell.it/freeteo

alextyx Profilo | Expert

Sì, sono d'accordo con Freeteo, assolutamente. La cosa giusta è installare il framework. Thinstall ha altri scopi, come ti dicevo.

lucag. Profilo | Newbie

Infatti, per ora ho integrato nel mio installer il net framework, in modo che se necessario venga automaticamente installato. E per il C++ invece? E' possibile fare una "traduzione" del codice vb.net in c++? Oltre che per il codice, c'è modo di importare anche la grafica?
Grazie!
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2023
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5