Pubblicazione asp .net + MySql Express 2005

venerdì 08 agosto 2008 - 16.06

cleoni Profilo | Newbie

Ciao a tutti,
sto cercando di risolvere un problema per il quale, vedo, su Internet ci sono centinaia di segnalazioni.

- Ho sviluppato una applicazione .net semplice semplice "da tutorial" che con la classe SqlClient e un db allegato MySql 2005 Express (.mdf) contenuta nel progetto stesso. Tutto è stato facile (come è naturale aspettarsi da un ambiente come Visual Studio). Provando sul server di sviluppo in Visual Studio funziona e tutto fila liscio.

- Ho installato IIS su entrambe le macchine che uso quindi Windows XP Pro e Windows Vista. Una volta risolte le solite noie con i permessi (quand'è che li vediamo funzionare con le buone, appena installati, questi IIS? mah!) ora funziona e riesco a pubblicarci sopra con Frontpage. Anche qui tutto abbastanza bene.

- Pubblicando con Visual Studio l'applicazione su localhost, esce fuori questo messaggio:

Errore di attivazione del file. Il nome di file fisico "C:\inetpub\wwwroot\xpublisher\App_Data\xpubdb_log.ldf" potrebbe non essere corretto.
Impossibile ricreare il log se il file primario è di sola lettura.

la cosa si ripete sia sotto Vista che sotto XP.

Ora, io ho pubblicato l'applicazione su IIS su localhost usando Visual Studio. I permessi me li ha settati lui. Come è mai possibile che fatta questa operazione non funzioni?!? Magari non ho capito io, ma che serve allora la comodità di avere database allegato nel progetto, e la pubblicazione one- click se poi il gadget automatico mi setta male i permessi e io non so che pesci pigliare?

Probabilmente mi sfugge qualcosa, ma Internet è piena di utenti che lamentano questo errore.
Con PHP+mySQL mi tocca sì fare un paio di FTP ma in 5 minuti funziona sempre tutto e queste cose non mi capitano...

Spero tanto che qualcuno abbia un consiglio illuminante....

PS. Scusate lo sfogo, è il caldo

Anonimo Profilo | Senior Member

Innanzi tutto ti consiglio di creare il sito di tipo HTTP e non filesystem o ftp. Seconda cosa basta copiare spudoratamente la cartella da inetpub/wwroot di sviluppo a quella di produzione, verificare sul server di produzione che quella cartella è vista come sito web disponibile sulla porta xxxx e il gioco è fatto, a patto ovviamente di avere una connessione attiva abilitata in uscita sul server di produzione.
Lascia perdere i tool che mette a disposizione microsoft. Php e simili sembrano facili perchè ti obbligano fin dall'inizio a smanettare con i file e quindi viene più spontaneo ragionare a basso livello, microsoft invece cerca di automatizzare tutto fin'ora non perfettamente e quindi chi prova la comodità si fa una brutta impressione, basta pensare alla stessa maniera sia in php che in asp.net e tutto risulta facile in entrambi i casi, con la differenza che asp.net è devastante in termini di sviluppo e potenza sviluppare seriamente in php c'è da spararsi.

Team Icon - Software Engineering
------------------------------
Unicredit Global Information Services Spa
Chief Solution Architect
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2023
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5