Aiutino

giovedì 04 settembre 2008 - 11.54

tomas801 Profilo | Junior Member

Ho un database con inserimento dati tramite maschere.
esiste un modo per poter bloccare i campidi questa maschera una volta inserito il valore?

Devil Profilo | Junior Member

ciao..la butto un pò lì..se l'inserimento lo fai tramite una query che si esegue dopo la pressione di un pulsante protresti settare la proprietà visible del campo a false oppure forse è anche possibile bloccarlo, bisogna guardare nelle proprietà del campo.

ciao

tomas801 Profilo | Junior Member

NON E' QUELLO KE INTENDEVO...
MI SPIEGO MEGLIO: ALLORA L'INSERIMENTO DATI NELLE TABELLE DEL MIO DATBASE AVVIENE TRAMITE UNA MASCHERA.
QUESTA STESSA MASCHERA è STRUTTURATA IN MODO TALE KE KI CERCA QUALCOSA LO VISUALIZZA SEMPRE TRAMITE ESSA.
QUINDI IO MI KIEDO SE INSERISCO DEI VALORI SUL CAMPO A B C PER ESEMPIO, IO VORREI KE KI POI VA A FARE LA RICERCA NON PUO MODIFICARE IL CAMPO A B C, MA PUO SOLTANTO VEDERE (TIPO SOLO LETTURA)

Devil Profilo | Junior Member

non so se puoi farlo ma creare due maschere una di ricerca e una di inserimento potrebbe semplificare il lavoro?

...altrimenti l'unica cosa che mi viene in mente è trovare la proprietà che ti permetta di bloccare i campi dopo che si è verificato l'insermento.

..scusami se non centro il tuo problema ma non sono esperto...

alpanix Profilo | Junior Member

>non so se puoi farlo ma creare due maschere una di ricerca e
>una di inserimento potrebbe semplificare il lavoro?
>
>...altrimenti l'unica cosa che mi viene in mente è trovare la
>proprietà che ti permetta di bloccare i campi dopo che si è verificato
>l'insermento.
>
>..scusami se non centro il tuo problema ma non sono esperto...

ciao
che rdbms usi? access?

il consiglio sulle due maschere differenziate non è male, ma implica un lavoro più complesso nel caso tu debba aggiungere o togliere un campo della tabella. più maschere hai basate su quella tabella, più maschere dovrai ricordarti di aggiornare ogni volta che la struttura di tale tabella sarà modificata, naturalmente.
la cosa migliore, secondo me, è abilitare l'aggiornamento o meno in base ad una password o al tipo di utenza di chi sta lavorando sul db.
se ad esempio hai un tipo di utenti che possono solo visualizzare e non modificare i dati, la proprietà di aggiornamento delle maschere dovrà essere falsa
oppure potresti aprire la maschera cliccando su due pulsanti diversi: il primo che consente l'inserimento e l'altro che consente solo il read-only
potresti, in questo caso, creare i pulsanti "Aggiorna" e "Ricerca" su una maschera di comando che aprono la maschera il primo in moldatià "Modifica", il secondo in modalità "Sola lettura"..
I due pulsanti sono sicuramente la cosa più facile da realizzare

saluti,


AlPanix

tomas801 Profilo | Junior Member

Intanto vi ringrazio ad entrambi ,
mi piacerebbe la seconda opzione quella di trovare la proprietà che ti permetta di bloccare i campi dopo che si è verificato l'insermento.
Sapete come fare?
Però non è male fare il discorso di aprire la maschera in 2 modalità, una di modifica e una di sola lettura.
qui cosa devo impostare? (forse non l'ho detto prima sto usando Access 2007)

alpanix Profilo | Junior Member

>Intanto vi ringrazio ad entrambi ,
figurati

>mi piacerebbe la seconda opzione quella di trovare la proprietà
>che ti permetta di bloccare i campi dopo che si è verificato
>l'insermento.
>Sapete come fare?
la proprietà da modificare è la "Enabled" o "Abilitato". impostandola su "No" il campo avrà sfondo grigio e non sarà possibile modificarne il contenuto

>Però non è male fare il discorso di aprire la maschera in 2 modalità,
>una di modifica e una di sola lettura.
>qui cosa devo impostare? (forse non l'ho detto prima sto usando
>Access 2007)
mi dispiace. non conosco access 2007. mi sono fermato al 2003.


AlPanix
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2023
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5