Temperatura CPU elevata

martedì 10 agosto 2010 - 17.55
Tag Elenco Tags  Windows XP  |  Access (.mdb)  |  Office 2003  |  Internet explorer 8.0  |  Firefox

garba77 Profilo | Junior Member

Ciao a tutti.
Mi affido al forum con la speranza di ricevere consigli preziosi.
Ho un pc desktop P4-3Ghz, ram 1GB, alimentatore Fortron Source 350W (non è il massimo a dire il vero), dissipatore Intel classico in dotazione alla CPU, ventola 80x80x25 sul retro, pasta termoconduttiva: quantità minima, acquistata in negozio qualche anno fa. La temperatura della scheda madre è di 25° mentre quella della CPU oscilla tra i 62° e i 68°. Si tratta ovviamente di un valore molto elevato, anche se le prestazioni del pc sembrano ottimali. In realtà ho lavorato solo per una trentina di minuti complessivamente...non volevo rischiare problemi più seri.
Cosa posso fare secondo voi?
E' possibile che non sia attendibile il valore indicatomi da "PC Wizard"?
Grazie a tutti, buon lavoro.
Luca

Valdal14 Profilo | Junior Member

Ciao

Consideriamo diversi fattori :

1:Il PC mi sembra assemblato giusto? questo è già un fattore negativo, nel senso, che ovviamente non potrà mai essere paragonato ad un calcolatore uscito da processi di test e di ingegnerizzazione ottimali.

2:Fa già molto caldo! Considera che di norma tutti i PC, Work, e Server soffrono se non tenuti in ambienti adatti alle attuali temperature esterne di guesto periodo.

La tua temperatura massima è di 68°C, considerando quanto detto siamo nella norma, mi preoccuperei personalmente se superasse i 75°C - 80° C

Spero di esserti stato utile
Il miglior risultato si ottiene quando ogni componente del gruppo farà ciò che è meglio per sé... e per il gruppo...

jchnusa Profilo | Junior Member

>Ciao a tutti.
Ciao

>pasta termoconduttiva:quantità minima, acquistata in negozio qualche anno fa.
la pastetta deve essere messa bene e se era in un tubetto aperto da tempo potresti aver applicato "il tappo" di pastetta iniziale che perde le sue caratteristiche.
Assicurati anche che la ventola porti l' aria fuori dal dissipatore allontanandola dalla cpu.
Per quanto riguarda la il tempo impiegato a raggiungere la temperatura non mi preoccuperei.
La temperatura sale quando esegue lavori più impegnativi o più lavori contemporaneamente e già all avvio dovrebbe portarsi alla sua temperatura +/- ideale. una volta avviato il sistema operativo... se non metti il pc a fare altri lavori...la cpu dovrebbe avere una percentuale di utilizzo che dovrebbe oscillare dall' 1% al 5%... forse qualche cosina di più con un pentium 4 ma sempre valori rilassanti per il processore.

Non conosco la temperaura ideale per il tuo processore... ora ci do un occhiata. per farmi un idea ma scrivi caratteristica in più sul tuo processore.

ciao
----Studio ASP.NET 3.5 - Visual Web Developer 2008 - VB ...ed ogni tanto bevo una birretta :D ( il tutto per passione )----

jchnusa Profilo | Junior Member

K.
Le temperature per i processori pentium 4 che hanno intorno ai 3 ghz non devono superare valori che a seconda del modello oscillano dagli 85 C° ai 109 C°
temepratura ottimale intorno ai 50 C°
assicurati di non utilizzare ad esempio una scheda grafica che richiede pci-e 2.o 16x su una scheda madre con lo standard del pci-e 1.0 16x
ho notato che in quei casi la cpu impazzisce di lavoro ed anche quando dovrebbe stare ferma esegue operazioni ( non so cosa) che arrivano in frazioni di istanti (con un core 2 quad q6600 ) a superare il 90% del suo utilizzo. Lo stesso vale per tutti gli standard del tuo hardware.
Ti consiglio di togliere subito il processore e pulirlo per mettergli la pastetta come si deve...
Hai detto che era poca... e se per sbaglio la pastetta non lavora bene omogenea su tutta la superfice del processore rischi di formare condesa per via della differenza di temperatura che si creerebbe provocando danni irreparabili anche a tutto l' hardware.


----Studio ASP.NET 3.5 - Visual Web Developer 2008 - VB ...ed ogni tanto bevo una birretta :D ( il tutto per passione )----

garba77 Profilo | Junior Member

Si tratta di un processore "Pentium 4 530". Il pc internamente è fresco e la ventola posteriore montata all'altezza della CPU espelle correttamente l'aria calda. La ventola del processore sembra lavorare bene: 2500 rpm circa.

jchnusa Profilo | Junior Member

ma forse ....... lol
la temperatura del tuo processore è ok..
leggi le specifiche qui sul sito intel
http://www.intel.com/support/processors/pentium4/sb/cs-007999.htm
http://ark.intel.com/Product.aspx?id=27463
non sono sicuro ma forse è ok
in ogni caso ti consiglio di mettere la pastetta come si deveper togliere ogni dubbio
ciao
----Studio ASP.NET 3.5 - Visual Web Developer 2008 - VB ...ed ogni tanto bevo una birretta :D ( il tutto per passione )----

garba77 Profilo | Junior Member

Ciao,
ho montato poco fa un dissipatore nuovo "Cooler Master" e la temperatura dai 62° dei giorni scorsi è diminuita notevolmente. Ora è stabile a 49°. Credo di avere risolto.
Un grazie a tutti per la collaborazione, i vostri consigli si sono dimostrati preziosi.
Buon ferragosto - Luca

jchnusa Profilo | Junior Member

grazie, buon Ferragosto anche a te. ciao
----Studio ASP.NET 3.5 - Visual Web Developer 2008 - VB ...ed ogni tanto bevo una birretta :D ( il tutto per passione )----
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2023
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5