Home Page Home Page Tips & Tricks Come controllare le connessioni ad Internet con Windows XP ?

Come controllare le connessioni ad Internet con Windows XP ?


Chi è stato a connettersi ad Internet ?


Frase frequente, che si sente nelle case delle famiglie italiane all'arrivo della bolletta telefonica.
Purtroppo o per fortuna Internet sta cominciando a pesare sensibilmente a livello di costi. Chi usa la vecchia connessione PSTN o ISDN a tempo per intenderci non se la cava male, i costi sono abbastanza bassi ma la qualità e la velocità di navigazione sono pessime e quindi sono richieste più ore di connessione. Chi invece ha acquistato la recente ADSL a tempo oppure Flat spendere mensilmente diversi Euro.
Per finire oltre alle nostre connessioni ci si mettono anche quelle dei famosi Dialer che chiamano numeri come il 709 con tariffazioni elevate e ci fanno lievitare in modo sensibile la bolletta.
Ma c'è un modo per vedere come e quando ci si connette ad Internet? C'è una traccia di tutte le connessioni? Ebbene sì, con Windows XP è possibile vedere questo registro. Voi così potete tenere sotto controllo la spesa mensile o eventualmente verificare connessioni anomale.

I modem e i comandi AT-Hayes


Forse non lo sapete, ma i modem in generale così come anche i Fax o i Telefonini Cellulari, che anch'essi integrano un modem, usano un set di comandi standard necessario per configurarli o per comunicare con loro ed effettuare connessioni, ricevere chiamate, gestire il Modem stesso ecc.
Questo set di comandi prende il nome di AT Hayes.
Con questi comandi potete in pratica pilotare il modem, anche se alla fine è una cosa un po' complicata. Naturalmente se usate Windows non c'è bisogno di fare niente perchè già è stato tutto programmato ed è tutto pronto.
Ogni comando AT ha una sua funzione per esempio ATDT effettua una chiamata, oppure M0 spegne lo Speaker del modem. Alcuni di questi comandi addirittura potete fornirli voi direttamente al modem per inizializzarlo prima di effettuare una connessione.
Questa introduzione può essere noiosa ma poi si capirà il perchè. Andiamo quindi ora a vedere dove vengono registrate le connessioni.

Windows e il Registro delle Chiamate


Windows XP di default crea un registro per ogni modem presente sulla macchina. Di solito viene creato nella cartella di Windows (C:\Windows) ed ha questa forma:

ModemLog_.txt

Per accedere più facilmente a questo file invece di cercarlo, seguite questa procedura:

- Aprite il Pannello di Controllo
- Fate doppio click su "Opzioni modem e telefono"
- Seleziona la linguetta "Modem"
- Fate un doppio click sul modem che utilizzate
- Selezionate la linguetta "Diagnostica"

La linguetta della diagnostica
La linguetta della diagnostica


Come vedete c'è un pulsante "Visualizza Registro", è sufficiente premerlo per accedere al file di cui sopra. All'interno di questo file ci sono in testa alcune informazioni relative a .dll utilizzate per la connessione e più sotto invece i comandi famosi AT di cui parlavamo! Ecco perchè quell'introduzione.

Il file di registro
Il file di registro


A questo punto potete usare questo file per verificare a che ora e in che data sono state fatte le connessioni. Vi ho detto prima che il comando per connettere era ATDT e quindi è sufficiente fare un "Trova..." e indicare ATDT per vedere le connessioni che appariranno in questo modo:

08-03-2003 22:49:58.561 - Invio: ATDT##########

Ciò significa che il 3 Agosto 2003 alle 22.49.58 qualcuno ha provato a connettersi. Dai comandi successivi potrete anche verificare se la connessione è andata a buon fine o meno.
Il fatto che ci siano dei simboli "#" sono semplicemente dei segnaposto per il numero di telefono che rimane riservato, purtroppo questo è un limite.
Per vedere il termine della comunicazione potete cercare invece "Interruzione della comunicazione", vi riporto qui sotto due stringhe che appaiono durante la disconnessione:

08-03-2003 22:50:44.618 - Interruzione hardware della comunicazione via modem.
08-03-2003 22:50:44.618 - Interruzione comunicazione hardware tramite l'abbassamento del DTR.

Chi si vuole allenare, può costruire uno script che vada ad elaborare questo file di registro e rappresenti graficamente o anche sottoforma di file di testo un elenco dettalgliato delle connessioni andate a buon fine, data e ora e durata. Buon Lavoro!
Copyright © dotNetHell.it 2002-2018
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5