Home Page Home Page Tips & Tricks Come recuperare dei file cancellati ?

Come recuperare dei file cancellati ?


Può capitare a tutti di sbagliare e magari cancellare un file che invece poi ci accorgiamo poteva servire.
Come fare quindi per recuperare la situazione?
Alla partiamo dicendo che è buona norma adottare una buona strategia di backup ossia la situazione deve essere recuperabile in ogni modo, a causa di un danno all'hard disk, al furto del computer o semplicemente come dicevamo alla cancellazione per sbaglio di file.

La FAT (File Allocation Table)


Il file system è composto da una FAT (File Allocation Table) letteralmente una "Tabella di Allocazione dei file". In pratica è una specie di struttura ad albero che contiene tutti i file e le cartelle.
A questa struttura si appoggiano gli strumenti di ricerca come il "Trova File" così come gli strumenti per il recupero dei dati.
Capito questo concetto, aggiungo che quando decidete di cancellare un file dal disco, il sistema operativo non fa altro che eliminare gli elementi da questa struttura ad albero.
I file quindi restano fisicamente sul disco fisso! Ma chiaramente non sono visibili.
Sono necessari quindi dei tools di terze parti che permettono di leggere il disco in modalità Raw e di recuperare almeno il salvabile.
Naturalmente, dopo la cancellazione del file o dei file è consigliabile non operare più sul sistema.
Potrebbe succedere infatti che salvando un file questo vada proprio ad occupare la zona in cui sono localizzati quelli cancellati. Se fossimo così sfortunati l'operazione di recupero sarebbe quasi al 100% impossibile.

I tools per il recupero dei dati cancellati


Indico qui di seguito due tools molto famosi che permettono di recuperare dati accidentalmente cancellati:

Executive Undelete 3.0
http://www.executive.com/undelete/undelete.asp 
(Questo tool consente anche di scaricare, previa compilazione di un questionario, una versione Gratis per l'analisi dei file recuperabili, molto utile tanto per avere un'idea di cosa si può fare)

Ontrack EasyRecovery DataRecovery
http://www.ontrack.com/easyrecoverydatarecovery/ 
(Anche in questo caso sono presenti delle versioni Trial Free che permettono di analizzare i dischi per evidenziare i file recuperabili).

Ci sono poi altri strumenti Shareware o Freeware meno conosciuti ma altrettanto potenti che permettono di recuperare i dati, ne indichiamo uno Freeware qui di seguito indicato gentilmente da karappo:

Restoration
http://hccweb1.bai.ne.jp/~hcj58401/ 

Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5