Home Page Home Page Tips & Tricks A cosa serve il file HOSTS di Windows ?

A cosa serve il file HOSTS di Windows ?


Abbiamo spiegato nel Tip precedente come funziona il protocollo DNS. In questo TIP invece spieghiamo la funzionalità del file HOSTS contenuto nel sistema operativo Windows.
Questo file viene utilizzato dal protocollo TCP/IP e praticamente simula banalmente il funzionamento di un DNS Server sul computer locale. Facciamo subito un esempio.

Se aprite un prompt dei comandi e digitate per esempio:

ping www.alfabetagammadelta.com

L'host non esiste
L'host non esiste


riceverete sicuramente una risposta negativa. Perchè ?
Così come il browser anche il comando Ping fa un'interrogazione diretta al DNS Server di competenza, questo non trova nessuna corrispondenza e quindi vi risponde che è impossibile trovare questo Host.

Attenzione! Riceverete una risposta negativa fino a quando qualcuno non registra il sito web di cui sopra e lo attiva.

Con il file di HOSTS voi potete forzare questo comportamento e quindi creare un Mapping o corrispondenza fra un indirizzo Web qualsiasi e un IP.

Trovare e modificare il file di HOSTS


Questo file occupa diverse posizioni in base al sistema operativo installato.
Chi ha sistemi NT Based come Windows 2000 o Windows XP lo troverà al seguente percorso:

C:\Windows\System32\Drivers\Etc

E' particolare già solo per il fatto che non ha estensione. E' però un normale file di testo, potete quindi usare il blocco note per editarlo. Provate quindi ad aprirlo, posizionatevi quindi a fondo documento e digitate su una riga:

62.211.65.12 www.alfabetagammadelta.com

Modifica del file HOSTS
Modifica del file HOSTS


Ora salvate il file e chiudete il blocco note. Digitate nuovamente il comando Ping. Vedrete a questo punto che l'indirizzo che prima non veniva risolto ora viene risolto nell'indirizzo IP corrispondente. Questo perchè ? Perchè il protocollo TCP/IP su Windows prima di interrogare il DNS va a controllare il contenuto del file di HOSTS. Per questo dicevamo prima ha la funzione di DNS Locale.
A questo punto potete fare anche la prova con Internet Explorer. Digitando infatti l'indirizzo di cui sopra si aprirà automaticamente il sito di Tin.it.

Il sito web di Tin.it
Il sito web di Tin.it


Ricordiamo però che tutto funziona localmente, se andate a fare la stessa operazione sul computer di qualcun'altro la risposta sarà sempre la solita (Impossibile trovare l'host). E' solo quindi una comodità per chi utilizza il computer e può servire per determinati lavori.
Nel Tip collegato a fondo pagina trovata un classico esempio.
Copyright © dotNetHell.it 2002-2014
Running on Windows Server 2008 R2 Enterprise, SQL Server 2008 & ASP.NET 3.5