Home Page Home Page News Microsoft raddoppia e acquisisce Sybari

Microsoft raddoppia e acquisisce Sybari

A quanto pare la sicurezza non è mai stata così importante per Microsoft così come in questi ultimi mesi. Dopo l'acquisto di una tecnologia di Antivirus dalla rumena GeCAD e l'uscita del Microsoft Antispyare, Microsoft rilancia acquisendo Sybari.
Sybari passa a Microsoft
Sybari, noto nome nel campo della sicurezza aziendale per ciò che riguarda servizi di Antivirus, Antispam e Content Filtering passa nelle mani di Microsoft. Microsoft ha infatti recentemente firmato un accordo con la casa per rilevarla.

Microsoft sostiente che l'acquisizione di Sybari sarà un'operazione di fondamentale importanza per la strategia che la casa di Redmond sta mettendo in campo per proteggere le aziende/imprese mettendo a disposizione oltre ai software server anche soluzioni per proteggere gli utenti aziendali da virus, malware, ecc.

Sybari ha in dote un'ampia gamma di prodotti orientati per lo più ai software server di casa Microsoft. Molti conosceranno il noto Antigen disponibile per applicazioni di Instant Messaging, Microsoft Exchange, Sharepoint e Lotus Domino.
Oltre a queste soluzioni Sybari offre anche soluzioni per difendersi dallo spam, fenomeno molto noioso e pericoloso in costante aumento negli ultimi anni. Basti pensare che il servizio di Hotmail rileva e cestina ogni giorno qualche centinaio di milioni di e-mail spazzatura.

Microsoft piglia tutto
Se durante la caduta della new economy molte aziende anche grosse e molto conosciute si erano fermate nel processo di acquisizioni, ora per Microsoft sembra di essere ritornati ai vecchi tempi. Acquisizioni rapide e mirate per accrescere e sviluppare il business nella parte Server.

I tempi passano ma Microsoft è sempre inarrestabile e cerca ogni volta di conquistare nuove fette di mercato. Spesso e volentieri Microsoft ha tempi stretti e quindi per accelerare preferisce prendere di mira un player decisivo e rilevarlo piuttosto che progettare una soluzione in proprio che a volte richiede tempi decisamente lunghi.
Farsi comprare da Microsoft dev'essere una cosa molto remunerativa per le tasche di chi vende, certo è che il famoso monopolio continua ad estendersi anche in aree non propriamente di competenza Microsoft. C'è da preoccuparsi ?

News Collegate


Non è presente nessuna news collegata. Torna all'elenco news 
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5