2005 to 2008 r2

lunedì 02 gennaio 2012 - 11.26

dompa72 Profilo | Senior Member

Ho la necessità di fare un upgrade al server db da 2005 std a 2008r2 enterprise.
in questo passaggio devo esportare i SID degli utenti SQL
Come posso fare???

Grazie e buon anno a tutti

lbenaglia Profilo | Guru

>Ho la necessità di fare un upgrade al server db da 2005 std a
>2008r2 enterprise.
>in questo passaggio devo esportare i SID degli utenti SQL
>Come posso fare???

Ciao,

Premetto che non ho mai eseguito un upgrade di versione di una istanza (in-place), ma dove hai letto che devi "esportare i SID"?
Qui trovi la procedura ufficiale:
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms144267.aspx

>Grazie e buon anno a tutti
Prego.

Ciao!
--
Lorenzo Benaglia
Microsoft MVP - SQL Server
http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/

dompa72 Profilo | Senior Member

>Premetto che non ho mai eseguito un upgrade di versione di una
>istanza (in-place), ma dove hai letto che devi "esportare i SID"?
>Qui trovi la procedura ufficiale:
>http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms144267.aspx
>
>>Grazie e buon anno a tutti
>Prego.
>
>Ciao!
>--
>Lorenzo Benaglia
>Microsoft MVP - SQL Server
>http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/
Nella stessa fase cambio l'HD e versione SQL Server, per questo motivo ho la necessità di esportare i SID.

Faccio anche un'altra domanda:
è corretto mettere il tempDB ed i file di log sul HD veloce (15 giri) ed i dati su HD un po più lenti ma più capienti (10 giri)???

Grazie

lbenaglia Profilo | Guru

>Nella stessa fase cambio l'HD e versione SQL Server, per questo
>motivo ho la necessità di esportare i SID.
Quindi non devi fare un upgrade in-place, ma devi installare da 0 tutto quanto, procedendo al restore dei db precedentemente backuppati
In passato ho utilizzato con successo le procedure descritte in questo articolo della KB:
http://support.microsoft.com/kb/918992/en-us

>Faccio anche un'altra domanda:
>è corretto mettere il tempDB ed i file di log sul HD veloce (15
>giri) ed i dati su HD un po più lenti ma più capienti (10 giri)???
Potresti definire un layout simile a questo:

- 1 arrary in RAID 1 per l'OS + tempdb
- 1 array in RAID 1 per i t-log
- 1 array in RAID 5 per i dati

Meglio ancora se ti appoggi ad una SAN alla quale delegare la gestione dell'I/O

>Grazie
Prego.

Ciao!
--
Lorenzo Benaglia
Microsoft MVP - SQL Server
http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/

dompa72 Profilo | Senior Member

>>Nella stessa fase cambio l'HD e versione SQL Server, per questo
>>motivo ho la necessità di esportare i SID.
>Quindi non devi fare un upgrade in-place, ma devi installare
>da 0 tutto quanto, procedendo al restore dei db precedentemente
>backuppati
>In passato ho utilizzato con successo le procedure descritte
>in questo articolo della KB:
>http://support.microsoft.com/kb/918992/en-us
>
>>Faccio anche un'altra domanda:
>>è corretto mettere il tempDB ed i file di log sul HD veloce (15
>>giri) ed i dati su HD un po più lenti ma più capienti (10 giri)???
>Potresti definire un layout simile a questo:
>
>- 1 arrary in RAID 1 per l'OS + tempdb
>- 1 array in RAID 1 per i t-log
>- 1 array in RAID 5 per i dati
>
>Meglio ancora se ti appoggi ad una SAN alla quale delegare la
>gestione dell'I/O

Fortunatamente uso dei blade al posto della san(disegnata male con dischi SATA) ho una DAS (RAID 1 due dischi da 70GB e RAID 5 tre dischi da 900GB, in futuro inserirò un 4 disco come spare, va bene lo stesso???

Grazie
>
>>Grazie
>Prego.
>
>Ciao!
>--
>Lorenzo Benaglia
>Microsoft MVP - SQL Server
>http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/

lbenaglia Profilo | Guru

>Fortunatamente uso dei blade al posto della san(disegnata male
>con dischi SATA) ho una DAS (RAID 1 due dischi da 70GB e RAID
>5 tre dischi da 900GB, in futuro inserirò un 4 disco come spare,
>va bene lo stesso???
Le lame hanno dischi on board oppure si appoggiano alla DAS?
Se hanno dischi locali installa lì l'OS + tempdb, altrimenti procedi come hai proposto tu.

>Grazie
Prego.

Ciao!
--
Lorenzo Benaglia
Microsoft MVP - SQL Server
http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/

dompa72 Profilo | Senior Member

Parlavo della DAS on board solo sistema operativo e motore SQL

Per i SID devo ricreare gli utenti sull'altro motore????

Grazie

lbenaglia Profilo | Guru

>Parlavo della DAS on board solo sistema operativo e motore SQL
Spiega meglio l'architettura che non ho capito niente
Che HW hai a disposizione?

>Per i SID devo ricreare gli utenti sull'altro motore????
Se come ho capito fai una installazione ex novo, si, altrimenti spiega chiaramente quello che stai cercando di fare.

>Grazie
Prego.

Ciao!
--
Lorenzo Benaglia
Microsoft MVP - SQL Server
http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/

dompa72 Profilo | Senior Member

>>Parlavo della DAS on board solo sistema operativo e motore SQL
>Spiega meglio l'architettura che non ho capito niente
>Che HW hai a disposizione?
un Blade con due processori E5620 (8core) e 28 GB di RAM
due dischi in mirroring da 70 GB 15K
una DAS con 2 dischi in mirroring da 70GB 15K e 3 dischi in RAID 5 da 900GB 10K, in futuro vorrei inserire un sesto disco da 900GB 10K per lo spare.
penso che vada bene?
>
>>Per i SID devo ricreare gli utenti sull'altro motore????
>Se come ho capito fai una installazione ex novo, si, altrimenti
>spiega chiaramente quello che stai cercando di fare.
Durante un corso (MOC6231B) il docente Luca Ferrari (se non sbaglio) ha detto che esisteva una procedura per estrarre(esportare) i SID degli utenti per evitare di ricreare gli utenti nel nuovo server.
Esiste questa procedura oppure devo ricreare gli utenti???

Grazie
>
>>Grazie
>Prego.
>
>Ciao!
>--
>Lorenzo Benaglia
>Microsoft MVP - SQL Server
>http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/

lbenaglia Profilo | Guru

>un Blade con due processori E5620 (8core) e 28 GB di RAM
>due dischi in mirroring da 70 GB 15K
>una DAS con 2 dischi in mirroring da 70GB 15K e 3 dischi in RAID
>5 da 900GB 10K, in futuro vorrei inserire un sesto disco da 900GB
>10K per lo spare.

OS e tempdb su 2 dischi locali in RAID 1 sui blade;
T-log su 2 dischi in RAID 1 del DAS;
Dati su 5 dischi in RAID 5 del DAS.

>Durante un corso (MOC6231B) il docente Luca Ferrari (se non sbaglio)
>ha detto che esisteva una procedura per estrarre(esportare) i
>SID degli utenti per evitare di ricreare gli utenti nel nuovo
>server.
>Esiste questa procedura oppure devo ricreare gli utenti???
I SID sono "dei codici univoci" in formato binario (varbinary(85)) che identificano una login (Secure ID).
Questi "codici" da soli ti servono a poco ma sono indispensabili per eseguire il match tra server principals (le login) e i database principal (gli user accounts).
Ora, per generare i comandi di CREATE LOGIN comprensivi dei SID puoi utilizzare la procedura descritta nell'articolo della KB che ti ho elencato in precedenza.
Un'altra tecnica (che ho anch'essa sperimentato con successo) consiste nell'utilizzare il Transfer Logins Task dei SSIS ma questo richiede che le 2 istanze (origine e destinazione) siano entrambe disponibili.
Ripeto, se ho capito bene devi procedere ad una installazione ex novo di SQL Server, pertanto non avrai mai le due istanze disponibili quindi puoi generarti gfli script con la prima procedura.

In alternativa puoi sempre ridefinire da capo le login (a patto che tu ricorda le password ), e procedere al "mappaggio" con gli user accounts utilizzando il comando CREATE USER...WITH LOGIN oppure la classica stored procedure di sistema sp_change_users_login.

>Grazie
Prego.

Ciao!
--
Lorenzo Benaglia
Microsoft MVP - SQL Server
http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/

dompa72 Profilo | Senior Member

>OS e tempdb su 2 dischi locali in RAID 1 sui blade;
>T-log su 2 dischi in RAID 1 del DAS;
>Dati su 5 dischi in RAID 5 del DAS.
purtroppo ho fatto tutti db di sistema tranne tempdb sull'HD del S.O.
tempdb e T-Log sui dischi raid 1
ed i dati su Raid 5.

Come faccio a spostare il tempdb su primo disco (del S.O.)???
>I SID sono "dei codici univoci" in formato binario (varbinary(85))
>che identificano una login (Secure ID).
>Questi "codici" da soli ti servono a poco ma sono indispensabili
>per eseguire il match tra server principals (le login) e i database
>principal (gli user accounts).
>Ora, per generare i comandi di CREATE LOGIN comprensivi dei SID
>puoi utilizzare la procedura descritta nell'articolo della KB
>che ti ho elencato in precedenza.
>Un'altra tecnica (che ho anch'essa sperimentato con successo)
>consiste nell'utilizzare il Transfer Logins Task dei SSIS ma
>questo richiede che le 2 istanze (origine e destinazione) siano
>entrambe disponibili.
Non ha funzionato, ho percorso la strada della nuova generazione degli account

Ora devo fare una politica (seria) di Backup
L'idea era:
dalle 06 alle 12 T-Log ogni 15 minuti.
Ore 12 Differnziale
dalle 12 alle 18 T-Log ogni 15 minuti.
Ore 18 Differnziale
dalle 18 alle 24 T-Log ogni 15 minuti.
Ore 24 Completo
Cosa ne pensi?
Come posso spostare i file di backup su un'altra macchina??

Grazie

lbenaglia Profilo | Guru

>Come faccio a spostare il tempdb su primo disco (del S.O.)???
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms345408.aspx

>Non ha funzionato, ho percorso la strada della nuova generazione
>degli account
Cosa non ha funzionato?

>Ora devo fare una politica (seria) di Backup
>L'idea era:
>dalle 06 alle 12 T-Log ogni 15 minuti.
>Ore 12 Differnziale
>dalle 12 alle 18 T-Log ogni 15 minuti.
>Ore 18 Differnziale
>dalle 18 alle 24 T-Log ogni 15 minuti.
>Ore 24 Completo
>Cosa ne pensi?
Non penso niente dato che non ho alcuna informazione in merito a ciò che devi implementare.

>Come posso spostare i file di backup su un'altra macchina??
Fare i backup localmente al server equivale a non farli dato che un crash del sistema durante i backup ti farebbe perdere sia i db che i backup!
I backup vanno SEMPRE eseguiti altrove (generalmente una share di rete o un volume definito su una SAN ed esportato via FC/iSCSI).

>Grazie
Prego.

Ciao!
--
Lorenzo Benaglia
Microsoft MVP - SQL Server
http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/

dompa72 Profilo | Senior Member

>>Non ha funzionato, ho percorso la strada della nuova generazione
>>degli account
>Cosa non ha funzionato?
appena creati erano disabilitati e, dopo abilitati, non mi faceva accedere al DB anche cambiano la PWD.
>
>Come posso spostare i file di backup su un'altra macchina??
>Fare i backup localmente al server equivale a non farli dato
>che un crash del sistema durante i backup ti farebbe perdere
>sia i db che i backup!
>I backup vanno SEMPRE eseguiti altrove (generalmente una share
>di rete o un volume definito su una SAN ed esportato via FC/iSCSI).
pensavo di crearli sulla macchina e poi spostarli o su una cartella di rete....strada sbagliata???
Generarli direttamente su una cartella di rete mi crea qualche problema di condivisione (utente di accesso di SQLAgent) esiste un doc che spiega come fare???

Grazie

lbenaglia Profilo | Guru

>appena creati erano disabilitati e, dopo abilitati, non mi faceva
>accedere al DB anche cambiano la PWD.
Osservando il codice della stored procedure sp_help_revlogin, la login verrà disabilitata solo se lo era sull'istanza di origine.

>pensavo di crearli sulla macchina e poi spostarli o su una cartella
>di rete....strada sbagliata???
Si.

>Generarli direttamente su una cartella di rete mi crea qualche
>problema di condivisione (utente di accesso di SQLAgent) esiste
>un doc che spiega come fare???
Se sei in ambiente di dominio è buona norma definire un account ad-hoc per SQL Server ed il SQL Server Agent e a questo punto è una banalità definire una share su un altro server abilitando le permission di Full Control per tali account, diversamente puoi fare riferimento a questo articolo della KB:
http://support.microsoft.com/kb/255235

>Grazie
Prego.

Ciao!
--
Lorenzo Benaglia
Microsoft MVP - SQL Server
http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/

dompa72 Profilo | Senior Member

>>Generarli direttamente su una cartella di rete mi crea qualche
>>problema di condivisione (utente di accesso di SQLAgent) esiste
>>un doc che spiega come fare???
>Se sei in ambiente di dominio è buona norma definire un account
>ad-hoc per SQL Server ed il SQL Server Agent e a questo punto
>è una banalità definire una share su un altro server abilitando
>le permission di Full Control per tali account, diversamente
>puoi fare riferimento a questo articolo della KB:
>http://support.microsoft.com/kb/255235
Quali diritti nel motore SQL deve evere questo utente per effettuare i BACKUP, ricostruzione degli indici e statistiche???
>
>>Grazie
>Prego.
>
>Ciao!
>--
>Lorenzo Benaglia
>Microsoft MVP - SQL Server
>http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/

lbenaglia Profilo | Guru

>Quali diritti nel motore SQL deve evere questo utente per effettuare
>i BACKUP, ricostruzione degli indici e statistiche???
E' un normale utente Windows appartenente al gruppo Users (locale o di dominio) con il quale esegui i servizi di SQL Server. Non ha niente a che vedere con le login e quindi con eventuali permission per fare quello che chiedi.

Ciao!
--
Lorenzo Benaglia
Microsoft MVP - SQL Server
http://blogs.dotnethell.it/lorenzo/

dompa72 Profilo | Senior Member

Grazie
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5