.NET MVC

lunedì 11 luglio 2011 - 09.38
Tag Elenco Tags  C#  |  VB.NET  |  .NET 4.0

donka86 Profilo | Newbie

Ciao a tutti,

sono uno sviluppatore web e per 5 anni ho lavorato su web form.
Solo ultimamente mi so affacciando ad MVC, leggendo la documentazione presente sul sito ufficiale microsoft, blog, forum e producendo i primi esempi.
In queste prime fasi sto riscontrando diversi problemi funzionali e sto notando che svariati sviluppatori provenienti da web form hanno le mie stesse difficoltà.

Sono quindi qui a condividere con voi i miei dubbi sperando in qualche risposta che mi illumini.

La prima domanda vi sembrerà stupida ma provengo dall' ASP classico e come ben sapete era davvero un casino debuggare e cercare di capire qualcosa in quei mostruosi file contenenti html e codice... non vi sembra che la sintassi delle view (.net classico e razor) ad esempio dove per creare una griglia viene fatto un ciclo sugli oggetti della collection, direttamente nella parte html, sia un passo indietro piuttosto che avanti?
Qualcuno di voi si è mai imbattuto nella creazione di applicazioni complesse con mvc? Vi trovate bene nel mischiare codice lato server col layout html?

Mvc permette di collegare la view al modello. Questo permette a sua volta di intercettare il post della form, dove per argomento viene passato direttamente un' istanza del modello. Domanda numero 1. Chi si occupa della conversione? handler? modulo? C'è una documentazione chiara su questo punto?
2. Questo è comodo quando bisogna replicare completamente una tabella sottoforma di oggetto... poniamo ora il caso che debba aggiungere altri campi alla mia form, tramite i quali applico diverse azioni lato server? come amministro questa situazione? posso sempre passare come argomento della mia azione il modello stesso? Come recupere gli altri valori postati dalla form, con una classicara Request[""]?

Poniamo ora il caso che io abbia una tabella di questo tipo: "Giocatori" -> Id, Nome, Cognome. Nella mia azione Create voglio disporre automaticamente i campi per inserire n giocatori con un singolo post (ad esempio 11 giocatori della squadra). E' possibile assegnare come parametro di ingresso al post della create una lista di <Giocatori>? Se si, come dispongo i campi nella form? N.b. Non sto interessato a postare la form in ajax o i valori dei campi ad un servizio web / pagina verso jsonResponse, ma voglio chiarire la basi postando in modo sincrono la form.

Documentazione chiara su AspNetSqlMembershipProvider.

Nelle documentazioni è mostrato come "blindare" le azioni agli utenti non loggati (tramite attributi e aspnetsqlmembership). Interessante.
Non viene però menzionato che stiamo passando gli id nella get. In applicazioni cloud aziendali al questo punto passiamo anche la companyID etc etc.
Le liste contengono l' url di apertura il quale richiama l' id in get.
il caso che intercetti i click a livello di pagina con una azione, implementi un metodo di copertura degli id e richiami l' azione di edit del giocatore postando l' id, senza aprirlo in get. C'è un modo per impostare il routing sul post (RedirectToAction)?

Validazione js client side e validazione ajax. Abilitando le librerie ajax mvc e la validazione lato client è possibile richiamare dal client la validazione lato server del singolo campo. Wow. Questo significa che se ho una form con 20 campi required vengono fatte 20 chiamate asincrone al server per controllare che il campo non sia vuoto? C'è un modo per limitare questo comportamento?

In ultimo vi chiedo se conoscete una guida di best practices da utilizzare con mvc3.

Grazie in anticipo.

Federico

Gluck74 Profilo | Guru

>Ciao a tutti,
>
>sono uno sviluppatore web e per 5 anni ho lavorato su web form.
>Solo ultimamente mi so affacciando ad MVC, leggendo la documentazione
>presente sul sito ufficiale microsoft, blog, forum e producendo
>i primi esempi.
>In queste prime fasi sto riscontrando diversi problemi funzionali
>e sto notando che svariati sviluppatori provenienti da web form
>hanno le mie stesse difficoltà.
>
>Sono quindi qui a condividere con voi i miei dubbi sperando in
>qualche risposta che mi illumini.
>
>La prima domanda vi sembrerà stupida ma provengo dall' ASP classico
>e come ben sapete era davvero un casino debuggare e cercare di
>capire qualcosa in quei mostruosi file contenenti html e codice...
>non vi sembra che la sintassi delle view (.net classico e razor)
>ad esempio dove per creare una griglia viene fatto un ciclo sugli
>oggetti della collection, direttamente nella parte html, sia
>un passo indietro piuttosto che avanti?
>Qualcuno di voi si è mai imbattuto nella creazione di applicazioni
>complesse con mvc? Vi trovate bene nel mischiare codice lato
>server col layout html?

Anche io ho avuto gli stessi dubbi. Da tanti anni programmo in Web Form, e quando ho visto le prime uscite di MVC, mi si sono rizzati i capelli. Mi sono detto: ma come.... dopo tanti anni e tanto clamore, ora mischiamo di nuovo HTML e aspx??????
be, ho rinunciato subito ad imparare MVC e me ne sono rimasto nella webForm classiche.
però sembra che i vantaggi portati dal modello MVC, siano tali da surclassare questo "passo indietro" nella scrittura delle view.


Per tutto il resto che chiedi, non ti so prorpio aiutare.


____________
Ricordati di utilizzare il tasto "Accetta" se i nostri consigli ti sono serviti a risolvere il problema.
È il modo per ringraziare chi ti ha aiutato.
Partecipa anche tu! Registrati!
Hai bisogno di aiuto ?
Perchè non ti registri subito?

Dopo esserti registrato potrai chiedere
aiuto sul nostro Forum oppure aiutare gli altri

Consulta le Stanze disponibili.

Registrati ora !
Copyright © dotNetHell.it 2002-2017
Running on Windows Server 2008 R2 Standard, SQL Server 2012 & ASP.NET 3.5